Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 30 Settembre

VOCI NEL DESERTO – RAVE TEATRALE (ingresso gratuito)
LOMAX / Catania

SONO ARRIVATI A CATANIA… FORSE PER RESTARE? – PERSONALE DI PITTURA
Spazio Rebe, via A. di Sangiuliano, 138 / Catania

TRAILERS FILMFEST (fino al 1 Ottobre)
www.trailersfilmfest.com / Catania

Sabato 1 Ottobre

MOSTRA ANTOLOGICA SU GIOVANNI COMPAGNINO (ingresso gratuito)
Le Ciminiere / Catania

IF PUNK IS DEAD IT’S BURIED NEXT TO GOD
CSA AURO, VIA SANTA MARIA DEL ROSARIO, 28 / Catania

CARLA ACCARDI – ESPOSIZIONE OPERE (fino al 12 Giugno)
Fondazione Puglisi Cosentino, Palazzo Valle, via Vittorio Emanuele, 122 / Catania

Domenica 2 Ottobre

OTTOBRATA 2011 (tutte le domeniche d’Ottobre)
Zafferana Etnea (CT)

PAOLA4 AND THE BLUESOUND (ingresso gratuito)
The Stag’s head, via Michele Rapisardi, 7/9 / Catania

LA SPRIZZETTERIA (ingresso gratuito)
Cortiletto del Barbara, vicolo Flavio Gioia, 16 / Catania

EXTRAMOENIA – COMUNICARE L’ANTICO – RASSEGNA DI COMUNICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLA CULTURA CLASSICA (ingresso gratuito)
Via Nicolò priv., Sala Mosorrofa, 21 / Giardini Naxos (ME)

 

L’arancino da record

094947719-bff6dd13-8ab3-46fc-8f41-3cf8f0509a4e.jpgLa quattordicesima edizione de “La Festa della Vendemmia” di Piedimonte Etneo da anni annuncia la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Ma a differenza degli altri anni, quella del 2011 verrà ricordata come l’edizione dell’arancino al ragù da guinness. Sabato scorso all’interno del calendario della tre giorni è stato realizzato l’arancino più grande del mondo. A stabilirlo è stato un giudice ufficiale della Guinness World Records venuto direttamente da Londra. L’arancino di 20 chili che si è aggiudicato il premio, superando gli 11 chili e mezzo del precedente record è opera della Gastronomia L’Aurora di Linguaglossa. Un evento questo che ha attirato molti curiosi che sin dal pomeriggio hanno assistito alla panatura, alla cottura e alla misurazione  dell’arancino. 

Inaugurazione Apple Store

 

d_672-458_resize.jpgDa mesi si vociferava dell’apertura di un centro Apple in Sicilia. Voci che man a mano sono diventate certezze: settanta dipendenti, tutti giovani conoscitori dei dispositivi della casa pronti ad accogliere i clienti. Il primo Apple Store siciliano ha aperto i battenti questo fine settimana presso il Centro Sicilia, nuovo parco commerciale di Catania. All’inaugurazione i fan della mela sono accorsi da ogni parte: chi da Enna, chi da Palermo, Agrigento e così via. C’è chi si è appostato dal pomeriggio prima dell’inaugurazione, chi si è svegliato all’alba e chi addirittura ha preso un aereo per raggiungere Catania per il solo piacere di esserci. Insomma, gli stessi scenari che vediamo in tv quando un evento simile interessa qualche città americana o qualsiasi altra grande città. 
Il parcheggio si è riempito in poco tempo. Uno sciame di persone messe in fila che, al passaggio dei dipendenti, erano pronte (iphone, ipad e ipod in mano) a scattare foto per immortalare l’apertura delle porte. Il traffico di notizie in tempo reale ha intasato i maggiori social network in una sequenza di notizie, impressioni e aspettative. Sono state stimate circa mille persone (di ogni età) in fila mentre lo staff distribuiva caffè e cornetti caldi.

 


Come dire… questo è solo l’inizio!
 

 

Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 23 Settembre

GIORNATE BELLINIANE (fino al 26 Settembre)
Teatro Massimo Bellini / Catania

FESTA DELLA VENDEMMIA (fino al 25 Settembre)
Piedimonte Etneo (CT)

ARCHITETTURA PROIBITA – MOSTRA DI PITTURA (ingresso gratuito)
Quartiere San Berillo / Catania 

 

Sabato 24 Settembre

COLLATERALI EVIDENZE (fino al 22 Ottobre)
Fondazione Brodbeck, via Gramignani, 93 / Catania

BEAT FESTIVAL & RAP REVENGE
Vola, via Domenico Tempio, 55 / Catania

BOSCO D’AMORE. OMAGGIO A RENATO GUTTUSO (ingresso gratuito)
Palazzo Valle, via Vittorio Emanuele, 122 / 
Catania

Domenica 25 Settembre

PREMIO LETTERARIO BRANCATI
Auditorium S. Anna / Zafferana Etnea (CT)

BARATTO & SBARATTO – MERCATINO DEL BARATTO (ingresso gratuito)
Teatro-Giardino via della Regione, 185 / Macchia di Giarre (CT) 

JONAS DAVID IN CONCERTO (ingresso gratuito)
La Chiave / Catania 

 

Giornate Belliniane – La celebrazione del maestro

388x270racconto_bellini6.jpgCatania dal 21 al 26 Settembre renderà omaggio ad uno dei suoi figli più importanti: Vincenzo BelliniIl compositore, tra i massimi operisti ottocenteschi seppe fondere la sua sensibilità melodica con le atmosfere mediterranee, tanto da incantare le maggiori platee europee e guadagnarsi sul campo un ammiratore d’eccezione, l’ancora giovane Richard Wagner. 
La
 ricorrenza del 176° anniversario dalla morte del compositore, offre alla città l’occasione per celebrarlo con un serie congiunta di eventi, che abbracceranno un’intera settimana di incantevoli musiche ed immagini. Il programma completo prevede, infatti, tre concerti, una tavola rotonda e una rassegna cinematografica.  
Il primo appuntamento sarà con la rassegna cinematografica «Bellini e il melodramma», in visione al Teatro Sangiorgi. Una serie di film e documentari dedicati all’opera del compositore, in visione sino a venerdì 23. Tutte le mattine, a partire dalle 10.00, proiezioni dedicate ai ragazzi delle scuole e dalle 17.30, quelle per tutto il pubblico. 
L’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti. La cornice principale per l’evento, tuttavia, non poteva che essere il Teatro Massimo Bellini, che metterà in programma le «Giornate Belliniane». 
I programmi in agenda offrono, oltre che  una gustosa occasione per gli appassionati, anche una via preferenziale per i più giovani, che forse, non ricorderanno nemmeno di aver maneggiato la banconota da cinquemila lire che ritraeva il maestro.

Italy-ID112-5000.jpg


 

 

 

 

 

La più grande fabbrica di pannelli fotovoltaici a livello nazionale

impianti_fotovoltaici_cif.jpgL’energia rinnovabile è il futuro! Il fotovoltaico sta vivendo un periodo favorevole ritagliandosi una grande fetta di mercato. Un dato di fatto che è stato sfruttato da chi, investendo circa centoventi milioni di euro, ha deciso di costruire una fabbrica di pannelli fotovoltaici nella nostra città. Ma non una qualsiasi fabbrica di pannelli fotovoltaici bensì la più grande a livello nazionale e una delle più grandi a livello europeo. Lo stabilimento catanese avrà una capacità di 160 MW all’anno che potrà essere incrementata in futuro a 480 MW l’anno e permetterà di ridurre le importazioni di pannelli solari dalla Cina. All’inaugurazione era presente pure il ministro all’Ambiente Stefania Prestigiacomo che ha così commentato: “Un grande segnale per l’Italia e per il ruolo da protagonista che il nostro paese deve svolgere nell’economia del futuro. Quando parliamo di green economy  – ha concluso – ci riferiamo proprio a questo: alle possibilità economiche ed occupazionali che possono svilupparsi per l’Italia ed in particolare per il Sud grazie ad una ricerca innovativa, con un grande mercato in espansione sia in Italia che all’estero”.

Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 16 Settembre

SCANZUNATI COMBAT FOLK, CU MANGIA FA MUDDICHI – LIBERAFESTA (ingresso gratuito)
Scalinata Alessi, via Crociferi/ Catania

LA NUOVA SCUOLA DI FOTOGRAFIA SICILIANA – MOSTRA FOTOGRAFICA (fino al 2 Ottobre)
Galleria Credito Siciliano, Piazza Duomo / Acireale (CT)

 

Sabato 17 Settembre

ESCURSIONE “ETNA AL TRAMONTO”
Etna Sud, Piazzale Rifugio Sapienza / Nicolosi (CT)

NOTTE JAZZ – JAZZ D’AUTORE (ingresso gratuito)
Cortile Platamone / Catania

LIVE JESTO & HYST + CONTEST DI FREESTYLE
Zo, Viale Africa / 
Catania

Domenica 18 Settembre

VISITE GUIDATE ORTO BOTANICO +  CONCERTO CORO OPERISTICO “OPERA MUNDI”
Orto Botanico, via Etnea 397 / Catania

THE ANDY WARHOL EXHIBITION – ESPOSIZIONE 75 OPERE DI ANDY WARHOL (fino al 3 Ottobre)
Ex Chiesa del Carmine / Taormina (ME) 
 

 

In quindicimila all’Etnacomics 2011

332316_284161711600556_144229642260431_1295862_2039523768_o.jpgLa fiera del fumetto, patrocinata dalla Provincia Regionale di Catania, dal Comune di Catania e da Lucca Comics & Games che si è svolta a Le Ciminiere dal 9 all’11 Settembre ha fatto registrare il tutto esaurito.  All’evento hanno partecipato circa quindicimila persone, cifra che ha superato le aspettative degli organizzatori Antonio Mannino, Cateno Piazza e Alessio Riolo. Il progetto ha avuto un tempo di organizzazione pari a due anni. Un grande evento che ha ospitato personaggi illustri come i doppiatori di alcuni cartoni animati del passato e del presente, fumettisti della Marvel, Vince Tempera, il paroliere Albertelli, e ancora il musicista nipponico MIYAVI conosciuto a livello internazionale. E inoltre non sono mancati i cosplayers e le loro sfilate, i padiglioni dedicati ai fumetti, al collezionismo, ai giochi di ruolo, alla musica, alla cultura pop e tradizionale giapponese. Un vero e proprio raduno per gli amanti del genere che da anni aspettavano un evento simile, unico nel sud Italia. È stato un lavoro duro ma che portando i suoi frutti ha permesso agli organizzatori di poter accennare la possibilità di una seconda edizione, nel 2012, a quanto pare ricca di idee e nuove sorprese. 328671_284088451607882_144229642260431_1295249_1678913588_o.jpg

 

 

 

 

 

 


Segnaletiche artistiche – Il mistero risolto

bottone.jpgANC è la sigla con la quale si firma: lui si chiama Antonio, ha ventisette anni ed è diplomato all’Accademia delle Belle Arti. Giorni fa, un segnale stradale trasformato in bersaglio trafitto da scope aveva incuriosito molti catanesi. Da quel giorno, sono sbucati altre composizioni artistiche (bottoni giganti, pac man, bersagli con sturalavandini, ecc.), in diverse parti della città che hanno in poco tempo messo in circolo nuovamente la notizia. Antonio precisa che i cartelli che utilizza sono quelli in disuso, ultimamente tantissimi causa il nuovo piano di viabilità cittadino. Li raccoglie la sera, li modifica e li impianta. In centro i cartelli creativi hanno poca durata perché vengono rimossi subito, al contrario delle zone periferiche dove resistono maggiormente. E a chi gli domanda il significato nascosto di ognuno, l’artista risponde che l’opera artistica è di chi la guarda, ognuno con la propria interpretazione ne crea tante altre. omertà.jpgDonare colore, suscitare sorrisi e curiosità nei passanti sembra essere l’obiettivo principale: tornare bambini per meravigliarsi ancora. ANC nei mesi scorsi attraverso svariati impianti aveva annunciato che avrebbe tappezzato tutta via Etnea, stavolta per lanciare un messaggio sociale. 

Noi attendiamo!

fiore.jpg

 

pacman.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 9 Settembre

ETNACOMICS – FESTIVAL DEL FUMETTO, CINEMA D’ANIMAZIONE, GIOCO E VIDEOGAME (fino all’11 Settembre)
Le Ciminiere / Catania

BRIGANTINI IN CONCERTO (ingresso gratuito)
Piazza Umberto / Piedimonte Etneo (CT)

MARCA ELEFANTE NON PAGA PIZZO – PRESENTAZIONE LIBRO DI TOMMASO MARIA PATTI E DEI RAGAZZI DI ADDIOPIZZO  (ingresso gratuito)
Libreria/Cafè Tertulia/ Catania 


Sabato 10 Settembre

CATANIA SOTTERRANEA – TESTI, LETTURE, IMMAGINI (ingresso gratuito)
Cortile Platamone / Catania

PREMIO AL-CANTARA (ingresso gratuito)
Fondazione La Verde La Malfa, via Pietro Nicolosi, 20 / San Giovanni La Punta (CT)

ITINERARI VERGHIANI (ingresso gratuito)
Palazzo Trao/Ventimiglia, piazzetta Santa Teresa / Vizzini (CT) 

Domenica 11 Settembre

ESPRESSIONISMO DELLA RAGIONE. ANIMA NUDA – ESPOSIZIONE DI GAETANO D’ALESSANDRO (fino al 24 Settembre)
Museo Emilio Greco / Catania

OPEN DAY ABADIR (ingresso gratuito)
Accademia delle Belle Arti Abadir, via Giacomo Leopardi, 8 / Sant’Agata Li Battiati (CT) 

CABARETTANDO – SPETTACOLO DI E CON PIPPO BARONE
Parco Comunale “G. Anselmi” / Nicolosi (CT)