Concorso Fotografico – Emergency Catania

emergency.jpgIl mare e la vita: Mediterraneo di speranze, fratellanza e pace tra i popoli. Questo il titolo e il tema del concorso fotografico organizzato dal gruppo Emergency di Catania.

Non si tratta di un semplice concorso, ma di un reale contributo che andrà a finanziare un progetto ben preciso: il ricavato infatti verrà devoluto al Poliambulatorio Mobile di Palermo che, nato nel 2006, offre gratuitamente assistenza sanitaria a immigrati e residenti in stato di bisognoconcorso-fotografico-emergency-catania.jpg

La quota di iscrizione al concorso è di soli €10 e le fotografie dovranno essere inviate entro e non oltre il 10 Gennaio 2012 all’indirizzo email: fotografiaxemergency@gmail.com


Per visionare integralmente il regolamento, visitate la pagina facebook dell’evento.




 

La ciliegia dell’Etna conquista il marchio Dop

CiliEtna4.jpgLa notizia è proprio di questi giorni, la ciliegia dell’Etna conquista il marchio Dop (Denominazione d’Origine Protetta).

La decisione della Commissione Europea apre nuovi orizzonti per i commercianti etnei che potranno sfruttare il titolo d’eccellenza per esordire nei mercati esteri.

Negli ultimi anni grazie al gradimento crescente, molti agricoltori hanno investito sulla coltivazione di ciliegi utilizzando spesso terreni incolti o abbandonati.

Secondo le ultime indagini del 2010, gli ettari coltivati sono circa 1000 per una produzione lorda vendibile pari a 3000 tonnellate di ciliegie (il 2,5% della produzione nazionale) per 600 mila euro di fatturato di produzione.

A guadagnare il marchio Dop sono le varietà Napoleone, Maiolina e Mastrantoni che fanno della ciliegia dell’Etna un prodotto di nicchia, di qualità elevata, color rosso brillante.


E non finisce qui! – Calendario eventi natalizi fino a Gennaio

Trascorso il Natale, la città di Catania continua instancabilmente i festeggiamenti fino a Gennaio. Teatro, musica, Capodanno in piazza, mostre, mercatini e tanto altro nel calendario degli eventi natalizi 2011. Qui di seguito troverete il variegato programma! Buon divertimento, la festa continua!

saluto_sindaco.jpg

programma_natale_catania_2011-1.jpg







http://www.comune.catania.it/eventi/natale%2D2011/programma/



Gli appuntamenti (natalizi) del fine settimana

Venerdì 23 Dicembre

DIMARTINO LIVE
Lomax, cortile Archirotti, 1 / Catania

SCONCERTO DI NATALE – IRONICO ED IMPREVEDIBILE CONCERTO A CAPPELLA
Teatro Tezzano, via Tezzano,  40  / Catania


MIGRANTES – ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA (fino all’8 Gennaio/ingresso gratuito)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

 

 

Sabato 24 Dicembre


CONCERTO DI NATALE (ingresso gratuito)
C.S.R., via Dietro Serra  / Viagrande (CT)

 

EVIL –  R’N’R NIGHT
900, via Grotte Bianche, 97 / Catania 

 


Domenica 25 Dicembre

DENTE LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela km 69 / Catania


CHRISTMAS FREE ROCK (ingresso gratuito)
ZO Centro Culture Contemporanee, piazzale Asia, 6 / Catania


20 ANNI CENTRO SOCIALE AURO
Centro Sociale Auro, via Santa Maria del Rosario, 26 / Catania 

 


 

Buon Natale a tutti!

 

La più grande Moschea del Sud Italia

islam.jpgIl frequentatissimo centro di culto islamico presente a Catania, dal lontano 1988 viene ospitato da locali che più che ad una moschea somigliano a dei scantinati sotterranei. Finalmente, dopo quasi  trent’anni, in piazza Cutelli sorgerà una vera a propria moschea.

L’imam 
Kheit Abdelhafid annuncia che questa sarà la più grande del meridione. Il palazzo di 400 metri quadri su due piani, sorgerà nel centro storico nei pressi della Civita che, con il suo intrico di viuzze ricorda quelle delle città arabe.

La città di Catania – dice l’imam – ha sempre accolto gli extracomunitari, favorendo un clima di tolleranza e integrazione. 

Alla ristrutturazione del palazzo ha aderito l’intera comunità musulmana che ha autofinanziato i lavori. La stessa è stata aiutata da amici e familiari che hanno partecipato a distanza ai finanziamenti. Nessuno aiuto finanziario fino ad ora è pervenuto dalle istituzioni siciliane.



Pista ciclabile (incompiuta) da record: 6km per 15 milioni di euro

pista.jpgUna storia dimenticata da molti, ma sicuramente non dai cittadini di Castiglione-Linguaglossa. Una storia simile a tante altre. Una storia di sperpero di denaro pubblico e di infrastrutture incompiute e abbandonate. Stavolta siamo a Castiglione di Sicilia e l’opera in questione è la pista ciclabile da record di 6 chilometri costata 15 milioni di euro. Era il 1992 quando iniziarono i traccheggi burocratici per i finanziamenti del progetto. Dapprima infatti, si voleva costruire una strada veloce che collegasse Castiglione a Linguaglossa. La proposta fu bocciata dalla Sovrintendenza poiché per la costruzione della strada si doveva attraversare l’area dei due parchi naturali deturpando colline e vallate. Si pensò dunque a cambiare progetto, chiedendo una parte del finanziamento per  sfruttare una vecchia linea della Circumetnea e trasformarla in un’ambiziosa pista ciclabile. Anche stavolta il progetto fu rifiutato perché impossibile spezzettare i finanziamenti per più progetti. Alla fine, per non perdere i 15 milioni di euro di finanziamento, il progetto della pista ciclabile fu modificato e adeguato al territorio. I lavori iniziarono e la consegna prevista per il 31 gennaio 2006 con tanto di innovazioni tecnologiche disseminate lungo la pista non avvenne mai. Gli abitanti in questi anni hanno sempre cercato delle risposte. Dal 2009 poi a causa di frane, un lungo tratto della pista risulta impraticabile. Alle ulteriori domande dei cittadini, il sindaco di Castiglione resta sul vago dicendo che la strada dovrà essere collaudata e altri “piccoli lavori” ultimati.
Altre domande, altre non risposte.


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 16 Dicembre

NULLA È VERO, TUTTO È PERMESSO – INCONTRO  COL COLLETTIVO CANECAPOVOLTO + LIVE SET
Accademia Abadir, via Leopardi, 8 / Sant’Agata Li Battiati (CT)

HONEYBIRD&THE BIRDIES LIVE
Lomax, cortile Archirotti, 1 / Catania

LA CENA DEI CRETINI – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
Cine-Teatro Comunale, piazza Municipio / Giardini Naxos (ME)


Sabato 17 Dicembre

MARKY RAMONE LIVE
Il Faro, via Domenico Tempio, 60  / Catania 

GUERRILLA GARDENING ATTACK TO PASSIATURI
U Passiaturi, piazza dei Martiri / Catania 

CAMERA 237 LIVE
Lomax, cortile Archirotti, 1  / Catania

 

Domenica 18 Dicembre

LE VIE DEI BUONI – MERCATINO DELL’ARTIGIANATO ED ESPOSIZIONI PITTORICHE (ingresso gratuito)
Corso Italia / Giarre (CT)

RIGOLETTO 
Teatro Massimo Bellini, piazza Teatro Massimo / Catania

VERSO L’APPRODO – APPRODI FISICI E MENTALI PER MEZZO DI IMMAGINI E PAROLE (ingresso gratuito/fino all’8 Gennaio)
Vecchia Dogana, via Dusmet / Catania 


Ok, La cena dei cretini è servita!


SPETTACOLO.jpgOgni mercoledì sera un gruppo di amici, ricchi e annoiati, organizza per tradizione la cosiddetta “cena dei cretini”. Ognuno porta il proprio “cretino” allo scopo di riderne sadicamente per tutta la serata.
L’editore Piero Bottini (Gianni Crimi) individua la vittima designata in Francesco Pignone (Antonio Palermo), impiegato al Ministero delle Finanze e appassionato costruttore di modellini con i fiammiferi e lo invita a un aperitivo a casa sua prima di recarsi insieme alla cena.
Dal momento in cui il “cretino” prescelto entra in casa di Piero Bottini gli eventi precipitano: prima un colpo della strega impedisce all’editore di raggiungere i suoi amici alla cena, malgrado l’intervento del dott. Rossi (Maurizio Priolo), poi la moglie Cristina (Marina Messina) irritata dal comportamento del marito gli comunica tramite segreteria telefonica l’intenzione di lasciarlo.
I maldestri tentativi di aiuto di Francesco Pignone portano solamente ad un’ulteriore complicazione della vicenda, prima con l’entrata in scena di Giusto Lo Bianco (Mario Grasso), vecchio amico di Piero, d
i Marilena (Simona Silvestro), l’amante ninfomane di Piero, e di Luciano Cavalli (Roberto D’Angelo), un collega di Pignone…

Questo e altro durante l’esilarante spettacolo in due atti “La cena dei cretini” di Francis Veber portato in scena dalla Gymnasium Teatro, promettente compagnia teatrale di Giardini Naxos.


Lo spettacolo debutterà venerdì 16 alle ore 21 presso il Teatro Comunale di Giardini Naxos e proseguirà fino a domenica 18. 





Artisti di luce di Sicilia – L’esposizione

artisti-nella-luce.jpgDopo il successo all’Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, le opere di 56 maestri siciliani potranno essere ammirate alla mostra Artisti di luce di Sicilia, curata da Vittorio Sgarbi e promossa dal Comune di Catania.

I 56 artisti nella 64° edizione della Biennale si sono distinti per innovazione e creatività, in diversi padiglioni, servendosi di svariati linguaggi espressivi quali la pittura, la fotografia, la scultura, le istallazioni multimediali.

L’idea di riunire i lavori di questi artisti riproponendoli a Catania non vuole essere un inno alla sicilianità ma un modo per incentivare il dialogo creativo fra artisti provenienti dalla stessa regione che, seppur attraverso strumenti diversi, hanno imboccato la stessa strada in cui si possono scorgerere legami,  somiglianze, idee.

La mostra allestita al Palazzo della Cultura (ex Cortile Platamone) e inaugurata il 9 dicembre potrà essere visitata, gratuitamente, fino al 13 febbraio.


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 9 Dicembre

PANORAMI DELLA CONTEMPORANEITÀ – STAGIONE TEATRALE (fino al 22 Dicembre)
Ex Chiesa S. Stefano, via S. Stefano, 10 / Caltagirone (CT)

ARTISTI NELLA LUCE DI SICILIA – MOSTRA COLLETTIVA DEGLI ARTISTI CHE HANNO PRESO PARTE ALLA BIENNALE D’ARTE DI VENEZIA (ingresso gratuito/fino al 13 Febbraio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

I CANI LIVE
Barbaradiscolab, viale Kennedy, 85 / Catania

KAKI KING LIVE
ZO Centro Culture Contemporanee, piazzale Asia, 6  / Catania


Sabato 10 Dicembre

10°  BRIGANTINI’S BIRTHDAY – DIECI ANNI DI STORIA, MUSICA, AMICIZIE, RISATE. DIECI ANNI DI… MINCHIATE!
Teatro ABC, via Pietro Mascagni, 92  / Catania 

MerCadò – MERCATINO DELLA CREATIVITÀ, DELLA FANTASIA E DEL RIUTILIZZO
ZO Centro Culture Contemporanee, piazzale Asia, 6 / Catania 

KATAKLÒ – DANZATORI SOSPESI TRA DANZA, SPORT E POESIA
PalaCatania, corso Indipendenza / Catania

CUT LIVE

Lomax, cortile Archirotti, 1 / Catania

 

Domenica 11 Dicembre

LOS POLITICOS – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE (ingresso gratuito)
Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, via Euplio Reina, 4 / Catania

MITO E DINTORNI – PERSONALE DI PITTURA (fino al 23 Dicembre/ingresso gratuito)
Via Mancini / Catania

LIBRO NOTTURNO – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
ZO Centro Culture Contemporanee, piazzale Asia, 6 / Catania 

1° SEASIDE CHRISTMAS MALL – IL PRIMO MERCATINO DI NATALE VISTA MARE (ingresso gratuito)
Piazza Sheraton, via Antonello da Messina, 45 / Aci Castello (CT)