Trasporto pubblico in sciopero

stopmano.pngCome annunciato da Fit Cisl, Filt Cgl e Uiltrasporti allo sciopero nazionale dei trasporti del 1 Marzo aderirà anche la Sicilia.

Nello specifico lo sciopero durerà 4 ore. Il trasporto locale urbano compresi autobus, tram e metropolitane si fermerà dalle 9.30 alle 13.30. Il blocco toccherà tutte e nove le province siciliane.

– L’Ast si fermerà dalle 9.30 alle 13.30.
– Il trasporto locale extraurbano dalle 9 alle 13.

– Il trasporto ferroviario si fermerà dalle 14 alle 18.

Posticiperanno la partenza di quattro ore le navi e gli addetti del trasporto marittimo

Il personale Anas e quello delle autostrade aderiranno scioperando le ultime 4 ore di servizio. Aderiranno anche gli addetti alle agenzie marittime e i lavoratori portuali.

Insieme, per un unico scopo: la marcia per il lavoro produttivo che si terrà giovedì a Palermo.



L’ultima lettera – Appuntamento in teatro

theater.gifHo assistito in più occasioni alle rappresentazioni teatrali di questi attori e mi preme sottolineare la bravura e la professionalità con la quale si esibiscono sul palcoscenico. Vi segnalo un appuntamento imperdibile!

Naxos Entertainment di Giardini Naxos (Me) presenta “L’ultima lettera” commedia drammatica in due atti di Giovanni Bucolo.

L’opera è vincitrice della “VII Rassegna Flegrea di Teatro Amatoriale Inedito – Premio Miseno 2005“, del “Premio Letterario Quinto De Martella 2010” ed attualmente tra le tre opere finaliste del “I Concorso Letterario Regionale Carlo Mangiù” (2012) organizzato dalla FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori).

L’evento si svolgerà presso il Teatro Sipario Blu di Catania (via Macallè, 3) il 2 e 3 Marzo alle ore 21,00 ed il 4 Marzo alle ore 19,00la lettera.jpg

Non rinunciate all’opportunita di sorridere ed emozionarvi, non rinunciate al piacere di tornare a casa con la voglia di raccontare una bella storia!

Costo biglietto: € 8,00 ; ridotto (prevendita): € 6,00

Per info e prevendita: ultimalettera@tiscali.it 348 4391145 – 347 9042529

La pagina facebook dell’evento potete trovarla qui.


 

Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 24 Febbraio

LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania  

BOCA DO RIO LIVE
Vecchia Dogana, via Cardinale Dusmet / Catania

LE ALLEGRE COMANI DI WINDSOR – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE (fino al 26 Febbraio)
Teatro Verga, via G. Fava 35 / Catania 

 

Sabato 25 Febbraio

LA CAMERA MIGLIORE LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

AMETÀTEMA – MOSTRA (ingresso gratuito)
Palazzo della Cultura,  via Vittorio Emanuele, 121 / Catania 

SOLITUDINI – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
Teatro Tezzano, via Tezzano, 40 / Catania 


Domenica 26 Febbraio

IL CONTO DELLE LUNE – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE (ingresso gratuito)
Chiesa S. Francesco, via Pietro Verri / Catania 

VERSO L’APPRODO#3 – MOSTRA FOTOGRAFICA E PROIEZIONI (ingresso gratuito)
Vecchia Dogana, via Cardinale Dusmet / Catania

FRIDA LIVE
Waxy’ O’ Connor’s, piazza Spirito Santo / Catania (ingresso gratuito) 



Blues on the road 2012 – Le selezioni

banner.jpgNell’ambito dell’ “Etna InBlues Festival 2012″, l’associazione InBlues presenta il concorso “Blues on the road 2012“, giunta alla sua terza edizione. 

Un’idea nata dalla passione per la musica e dalla voglia di offrire una vetrina privilegiata a musicisti blues, country, gospel, rock, r&b.

Si mira a  sostenere e rafforzare non solo il movimento musicale di questi generi, ma anche l’aspetto storico e il ricco bagaglio culturale appartenenti.

Nella prima fase del concorso, verranno selezionati tutti gli artisti ritenuti idonei alla partecipazione finale.

L’evento che si svolgerà nel mese di luglio in quel di Mascalucia (prov. di Catania), offrirà ai musicisti selezionati la possibilità di esibirsi in locali e pub di spicco all’interno di un ricco calendario di eventi. manifesto.png

Un’opportunità da non perdere se teniamo conto che da qualche anno gli eventi estivi della città di Mascalucia rappresentano un appuntamento fisso per molti appassionati e sostenitori della buona musica.

Visitate il sito ufficiale dell’evento, potrete trovare tutte le informazioni utili per la partecipazione.


In bocca a lupo, musicisti!



Opere prime cercansi – ll bando

avviso.gifPolifemo, rivista  di storia delle religioni e storia antica, è alla ricerca di due opere prime da pubblicare nella collana dei suoi supplementi.

Le opere che saranno pubblicate in lingua italiana, francese, spagnola, inglese e tedesca non dovranno superare le 20 pagine e dovranno essere presentate entro il 30 giugno 2012.

Gli articoli verrano valutati e selezionati dal comitato di lettura della rivista.

Al concorso possono participare quanti abbiano ottenuto una laurea discutendo una tesi in ambito storico-religioso tra il 2007 e il 2010.

Per ulteriori dettagli, per visionare il bando e ottenere maggiori informazioni, visitate il sito di riferimento.


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 17 Febbraio

FACCIAMOCI UNA STORIA – IMPROVVISAZIONE TEATRALE
Teatro Tezzano, via Tezzano, 40 / Catania  

PUMAJAW LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

PERCUSSIO MUNDI LIVE (ingresso gratuito)
Teatro Sangiorgi, via Sangiuliano, 233 / Catania 

 

Sabato 18 Febbraio

ANIMALIE – DANZA, MUSICA, TEATRO
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania

PLACEBO – CORTOMETRAGGIO IN CONCORSO AL CATANIA FILM FESTIVAL (ingresso gratuito)
Palazzo Manganelli, piazza Manganelli, 16 / Catania 

LE SORELLE MARINETTI LIVE
Teatro Sangiorgi, via Sangiuliano, 233 / Catania 


Domenica 19 Febbraio

MILES, COMMEDIA CIARLATANA
Sala Magma, via Adua, 3 / Catania 

TOSCA – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
Teatro Massimo Bellini, piazza Teatro Massimo / Catania

IL TEATRINO DELLE MERAVIGLIE
Teatro Musco, via Umberto, 312 / Catania 



M’illumino di meno al Monastero

m'illumino di meno.jpgVi inoltro il comunicato con il quale L’Associazione Officine Culturali informa dell’iniziativa nazionale “M’illumino di menoedizione 2012 a cui aderisce anche quest’anno.

Dopo il successo delle edizioni precedenti, anche per il 2012 ritorna il Monastero s’illumina di meno. L’Associazione Officine Culturali, la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania e il Dipartimento di Scienze Umanistiche partecipano anche quest’anno all‘iniziativa nazionale “M’illumino di meno” indetta da Caterpillar, programma radiofonico di Rai Radio 2


Le precedenti edizioni hanno visto la preziosa collaborazione – confermata anche quest’anno – della Cofely, azienda leader nelle tecnologie per il risparmio energetico, e di Radio Zammù, la radio di Ateneo. Alle ormai tradizionali “visite guidate in penombra” previste per venerdì 17 febbraio 2012 dalle 18:00 fino a mezzanotte, Officine Culturali ha abbinato una novità rivolta alle scuole. In sintonia con il tema lanciato da Caterpillar, il “racconto della giornata virtuosa”, i giovani partecipanti verranno stimolati ad inventare modi nuovi per risparmiare energia, riciclare e riusare i “rifiuti”. Verranno lette “Favole al buio” con lo scopo di stimolare la fantasia dei bambini coinvolti in un vortice di energie colorate e vivaci. Le letture saranno lo spunto per reinventare graficamente il decalogo delle buone abitudini della giornata “M’illumino di meno”. locandina2.jpg

La mattinata dedicata interamente alle scuole ha come obiettivo la sensibilizzazione dei più giovani nei confronti delle problematiche legate all’ambiente, imparando che rispettarlo può essere anche divertente.

Per il primo anno di “Favole al Buio” al Monastero, Officine Culturali vede la collaborazione della Sezione Didattico-Monumentale del Comune di Catania e dell’Istituto Comprensivo Statale Don Milani.

Le “opere ecologiche” realizzate dai giovani studenti verranno poi esposte lungo il percorso delle visite guidate notturne all’interno del Monastero.
La sera del 17 febbraio infatti Officine Culturali e la Cofely allestiranno le Cucine del Vaccarini, i sottostanti magazzini e il giardino dei Novizi con illuminazione a “impatto zero” per un suggestivo percorso notturno in penombra.
Le visite guidate all’interno degli spazi, suggestivamente illuminati, partiranno ogni mezz’ora, fino a mezzanotte, dall’ingresso di Piazza Vaccarini.
In occasione della giornata sul risparmio energetico, e grazie al sostegno della Cofely, verrà inoltre inaugurato un nuovo sistema di accensione e spegnimento delle Cucine settecentesche e dei suoi magazzini che, a partire da venerdì 17 febbraio e per tutti i giorni a seguire, consentirà una riduzione del consumo generale di energia elettrica.

La partecipazione all’evento è gratuita, ed è vivamente consigliata la prenotazione.
Per ulteriori informazioni è possibile chiamare la segreteria di Officine Culturali dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 e sabato e domenica dalle 9:00 alle 12:00 ai numeri 095.7102767 | 334.9242464 oppure visitare il sito www.officineculturali.net


Generazioni al bivio – Storie di chi parte e di chi resta

bivio.jpgPartire o restare: generazioni al bivio quelle dei giovani con la voglia di prospettive diverse. Non so quale tra le due scelte sia più facile, ma sicuramente entrambe sono coraggiose. Il coraggio di restare è paragonabile al coraggio di partire: in entrambi i casi si è alla ricerca di un miglioramento in grado di poter cambiare la propria vita.

Restare per cambiare le cose, partire per cambiare le cose. Non importa se da sud a nord o da nord a fuori Italia, alla base c’è sempre un malessere che spinge verso una decisione. 

locandina_no_surrender.jpg“No surrender: Storie di chi parte e di chi resta” parla di scelte, cambiamenti, coraggio, sogni e speranze. L’evento che si svolgerà il 13 Febbraio alle 20.15 al cinema King di Catania farà da contenitore alle proiezioni di due film in prima visione.

In anteprima assoluta saranno proiettati il cortometraggio “Il pezzo di carta” di Marco Pirrello, giovane regista catanese e il documentario “Italy: love it or leave it” di Gustav Hofer e Luca Ragazzi.

L’evento organizzato da Cinestudio di Catania in collaborazione con RadioLab, il quotidiano etneo CTzen, e Unpress, associazione a sostegno del giornalismo universitario regalerà spunti di riflessione e il ritratto di un’Italia che non lascia spazio ai giovani.

La serata sarà presentata da Fabio Gaudioso di Cinestudio Catania. Interverranno il regista Marco Pirrello, il direttore del quotidiano CTzen, Claudia Campese e Anita Gensabella di RadioLab.



Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 10 Febbraio

CARLO CATTANO QUARTET LIVE (ingresso gratuito)
Glamourcafè, via Carcaci, 11  / Catania  

JOHN DE LEO LIVE 
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

 

Sabato 11 Febbraio

SANTUZZA, IL CUNTO DI SANT’AGATA – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

NKANTU D’AZIZ LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania 

ANZIKITANZA, QUESTIONE DI STILE – SHOWCASE (ingresso gratuito)
Libreria Mondadori Diana, via Umberto, 13 / Catania 


Domenica 12 Febbraio

C’ERA DUE VOLTE UN PIEDE – TEATRO DI MARIONETTE
Piccolo Teatro di Catania, via F. Ciccaglione, 29 / Catania 

A FERA BIO – MERCATO EQUO-SOLIDALE DI PRODOTTI BIOLOGICI (ingresso gratuito)
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

GHIACCIO E FANTASIA – COCKTAIL SHOW: MUSICA DAL VIVO, GIOCOLERIA, ACROBAZIE E TANTO ALTRO SUL GHIACCIO
PalaGiarre, via Almirante / Giarre (CT) 


Il Carnevale di Acireale, il maltempo e i rinvii

carnevaleacireale2012.jpgI capannoni artigianali di cartapesta non conoscono soste nel periodo che va tra un’edizione del carnevale e l’altra. I gruppi lavorano tutto un anno per la riuscita dei carri che sfileranno in corteo. L’organizzazione è sempre attenta a perfezionare servizi e proporre novità.

Quello che da molti anni è considerato il “più bel Carnevale di Sicilia” è una macchina che non si ferma né si stanca mai. Creatività, spettacolarità e tradizione attirano ogni anno migliaia di persone.

A rendere unico l’appuntamento annuale le sfilate dei gruppi mascherati, i carri allegorico-grotteschi in carta pesta, i carri infiorati, bande, majorettes, concerti in piazza, concorsi (tra cui quello dei carri in miniatura).

Tutto è già pronto per festeggiare Re Burlone ma a quanto pare bisogna pazientare ancora un paio di giorni!
L’inizio degli appuntamenti infatti, previsto per giorno 4 Febbraio, a causa del maltempo di questi giorni ha costretto la Fondazione del Carnevale a rinviare le sfilate a giorno 11 Febbraio.

Qui potrete visionare il programma dell’edizione 2012 del Carnevale di Acireale.

Buon divertimento!