Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 31 Agosto

HOT JAZZ ORCHESTRA
La Taverna, via Ercole, 4 / Acireale (CT)

LAVICA ROCK (fino al 1 Settembe)
Parco Comunale / Viagrande (CT) 

TIGA DJ SET
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania

 

Sabato 1 Settembre

BEN WESTBEECH LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania

ALKANTARA FEST (fino al 2 Settembre)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

L’ARTE È UN DONO – INSTALLAZIONE PERMANENTE
Circolo Città Futura, via Gargano, 37 / Catania


Domenica 2 Settembre

I BEDDI IN CONCERTO
Cortile Platamone, via Landolina / Catania

UOMINI SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI – TEATRO
Terrazza Ulisse, viale Ulisse, 10 / 
Catania

CAVALLERIA RUSTICANA – DANZA  (ingresso gratuito)
Teatro Greco Romano, via Vittorio Emanuele / Catania





#TagghilaGiarre – Evento green-social

gardening_and_social_media.pngLa nascita, il lancio, la sponsorizzazione di un evento o di un prodotto ai tempi dei social network per alcuni versi si rifà al primo prototipo di diffusione pubblicitaria (e a quanto pare quello più efficace): il passaparola. Un modello comunicativo immediato, diretto quanto il face-to-face, capace di tessere e raggiungere una fitta rete sociale.

Questo è ciò che è successo pochi giorni fa per “Tagghila”, il primo GardenParty di Giarre (in provincia di Catania).

Tutto nasce dall’appello di Rosario Emanuele Salanitri, Communication Director per Studio Agrodolce di Giarre, in cerca di un giardiniere coraggioso che potesse aiutarlo ad estirpare erbacce e spine da quello che presto diventerà uno spazio per gli amici a quattro zampe. Di lì a poco le proposte di coinvolgere la comunità avanzate da Annalisa Silingardi, Social Media Manager, hanno dato vita all’evento green-social che in poche ore ha raggiunto, grazie al passaparola, circa 1600 utenti di Facebook. Utenti che insieme hanno ridisegnato il concetto di “comunità“.

Vi lascio al comunicato rilasciato:

Si svolgerà a Giarre, il 9 Settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 15.00 la manifestazione “Tagghila”, una giornata dedicata al mondo green, agli amanti della natura e degli animali. Ingresso libero.

Giarre ospiterà nella decade iniziale di Settembre il primo evento green nato interamente sul web. Grazie alla donazione di uno spazio privato e all’aiuto di cittadini e volontari sarà realizzata, in occasione della manifestazione, un’area dedicata agli amici a quattro zampe dove potranno correre, giocare e socializzare in piena libertà. La giornata consisterà in una prima parte dedicata alla pulizia e al giardinaggio degli spazi comuni ed in seguito continuerà con attività ludiche e momenti di convivialità. 

Il parco, il cui nome sarà Scondinzoland,  sarà gestito da una nascente associazione che si occuperà anche di creare un piccolo giardino con piante di particolare interesse che potrà diventare meta della collettività o degli amanti del verde.

L’apertura dello spazio ricreativo è prevista per fine Settembre, a termine dei lavori di logistica e riordino. Altre attività previste nell’ambito del progetto sono: corsi di educazione cinofila, momenti di pet therapy, giornate di socializzazione e convivialità.

Uno dei punti più innovativi della manifestazione è la sua nascita e il suo sviluppo all’interno dell’ambiente dei social media ed in particolare di Facebook. Ad idearla e concretizzarla Annalisa Silingardi (Social Media Manager) e Rosario Emanuele Salanitri (Communication Director per Studio Agrodolce Giarre).

«Usare Facebook per promuovere un evento è una pratica assoldata – dichiara Annalisa Silingardi – ma chiedere alla comunità di dedicare il proprio tempo per un bene comune, senza alcun rientro economico personale, è un obiettivo ambizioso in cui crediamo molto».

In gergo si chiama “crowfunding” ed è un processo collaborativo tipico dell’ambiente web attraverso il quale si può dare vita ad idee e progetti più diversi e disparati: dal green alla formazione, dal web project alla cucina.

«L’idea di fondo è riunire la comunità, socializzare, condividere l’amore per i propri animali, per il verde e per lo stare insieme – sostiene Rosario Salanitri – Sarà un team building ispirazionale per riscoprire il senso della parola “comunità”».  

La partecipazione all’evento è aperta e totalmente gratuita: sono previsti durante la giornata momenti musicali ed un piccolo rinfresco.

L’hashtag per seguire la manifestazione su Twitter e su Instagram è #TagghilaGiarre.

Link alla pagina dell’evento su Facebook

https://www.facebook.com/events/306279719469627/

 

Link al blog di Annalisa Silingardi con notizie sull’evento

http://caffeinainchiostroecaos.wordpress.com/2012/08/24/cambiareilmondoconisocial/

 

Link ai profili social degli organizzatori

Rosario Salanitri https://www.facebook.com/rosariosalanitri

Annalisa Silingardi  https://www.facebook.com/asi.claypool

 

Contatti:

Rosario Emanuele Salanitri (comunicazione, organizzazione e logistica) 

tel. 3313509095

rosario@studioagrodolce.com





Alkantara Fest 2012 – VIII Edizione

e7996.jpgL’Alkantara Fest con danze e musiche popolari dal nord al sud Europa, giunto alla VIII edizione, si svolgerà al Palazzo della Cultura di Catania dal 27 Agosto fino al 2 Settembre.

 
 Si apre lunedì 27 agosto l’ottava edizione dell’Alkantara Fest, una manifestazione nata ai piedi del capoluogo etneo grazie all’iniziativa dell’Associazione Culturale Darshan, da sempre attiva nel campo delle tradizioni popolari, folk e world d’Europa.
 
L’evento, ospitato al Palazzo della Cultura (Cortile Platamone, inizio ore 21) all’interno del cartellone dell’Estate Catanese, è dedicato quest’anno alla musica per danza.
 
Partendo dalla Sicilia, ricco contenitore di influenze e stili musicali stratificati nei secoli grazie alle numerose colonizzazioni, il programma vedrà esibirsi due band a sera per un totale di 5 serate tematiche.
 
Si parte il 27 con il tema delle isole, con il progetto speciale folk-fusion Danish-Ghanish Connection, provenienti dalla Scandinavia e poi a seguire il gruppo Prendas, con canti e danze popolari in lingua sarda.
 
Il 29 il festival farà anche una tappa a Calatabiano, comune della valle dell’Alcantara ove nacque nel 2004, con una mini rassegna che presenta in una sera tutti gli artisti ospiti di quest’anno.
 
Si riprende poi a Catania il 30 e 31 agosto con le due serate dedicate al Tanzlust (dal tedesco “Voglia di ballare”) che vedranno esibirsi su più palchi contemporaneamente gli austriaci Wiadawö, i siciliani Faciti Rota, e i Marvizzi e gli ungheresi Mentés Másként. Durante le serate è prevista la partecipazione del pubblico alle danze tradizionali che verranno spiegate e guidate dai rispettivi maestri ed esperti con l’accompagnamento musicale dei musicisti dal vivo. Chiuderà le serate un DJ set di tipo etno-folk.

Il Tanzlust è già alla sua seconda edizione in Sicilia, in collaborazione con la ventesima edizione che si realizza a Freistadt, nel nord dell’Austria, ove spesso vengono invitati artisti siciliani come più volte i catanesi Nakaira.
 
L’1 settembre il programma proseguirà con le tradizioni del sud Italia, ossia la pizzica salentina del trio Fonderya guidato dal celebre organettista Mario Salvi e a seguire le tarantelle dei calabresi Scunkiuruti.
 
Si chiuderà il 2 settembre con riflettori puntati sulla nostra Sicilia: di scena i siciliani Banda Oriental, che rivisitano la poesia popolare argentina e spagnola e a seguire con i Beddi, ormai lanciatissimi nel panorama nazionale come la rivelazione folk siciliana del momento, un concerto questo, divenuto oramai un appuntamento fisso atteso ogni anno da tutto il pubblico dell’Alkantara Fest. Locandina-Alkantara-Fest-2012.jpg
 
Il festival, con la direzione artistica di Mario Gulisano, e grazie alle collaborazioni e i gemellaggi con gli organismi ed enti europei coinvolti, prevede un grande richiamo internazionale nella provincia e mira a proseguire la sua crescita in futuro anche grazie al patrocinio della Regione Siciliana e del Comune di Catania, i quali hanno creduto nella grande potenzialità offerta dall’iniziativa per attirare flussi turistici nel territorio.
 
Soltanto investendo su musica, cultura e turismo infatti, ci auguriamo che la nostra Isola potrà al più presto ritrovare un volano per la propria economia.

 




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 24 Agosto

LENNON FESTIVAL – XIV EDIZIONE FESTIVAL DEDICATO ALLA MUSICA EMERGENTE (fino al 25 Agosto)
Anfiteatro del Parco Urbano / Belpasso (CT)

LINGUAGLOSSAETNA IN PHOTO – CONTEST FOTOGRAFICO NAZIONALE
Linguaglossa (CT)

DUE PASSI SONO – TEATRO
Villa Patti, via Santa Maria di Gesù / Caltagirone (CT) 

 

Sabato 25 Agosto

ENRICO BRIGNANO – LIVE SHOW
Villa Bellini, via Etnea / Catania

QUINTA GIORNATA DEL FOLK E DEL CARRETTO SICILIANO
Corso Italia / Giarre-Riposto (CT)

WE ROCK FEST OPEN AIR 2012 – PART III
Il Pigno, via Pennisi Petrone, 8 / Zafferana Etnea (CT)


Domenica 26 Agosto

BRIGANTINI IN CONCERTO – XII FESTA DEL PESCE
Piazza del Commercio / Riposto (CT) 

NON VOGLIO ESSERE RICORDATO PER AVER STILIZZATO UN CAVALIERE CROCIATO – MOSTRA PERSONALE PITTORICA (ingresso gratuito/fino al 9 Settembre)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / 
Catania

ARCI FEST 2012 – MUSICA DAPPERTUTTO, BEVERAGGIO E ARRUSTI E MANGIA (ingresso gratuito)
San Michele di Ganzaria (CT)





Non voglio essere ricordato per avere stilizzato un cavaliere crociato – L’esposizione

__e12290-2.jpgUn appuntamento per gli appassionati di arte e cultura, ricco di sorprese e colpi di scena.
 
In programma, infatti, un’inedita e controversa performance artistica, seguita da un dibattito con la curatrice Marilisa Yolanda Spironello ed un intervento dello scrittore Ottavio Cappellani.
 
A chiudere la serata, la performance canora del gruppo AchTura.
 
La mostra sarà inaugurata venerdì 24 agosto alle ore 18:00 a Catania nella Sala Refettorio del Palazzo della Cultura (piano terra), e sarà visitabile fino al 9 settembre dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00 (con apertura la domenica mattina).
 
Venti tele, un’inedita e controversa performance artistica: è la mostra personale pittorica “Non voglio essere ricordato per avere stilizzato un cavaliere crociato” di Ottavio d’Ots.
  
Un evento d’arte contemporanea che, spiega l’artista catanese “nasce dall’esigenza di combattere l’appiattimento dell’arte contemporanea che oggi tende a essere una fabbrica di loghi, slogan e concetti avulsi da passione sentimento e soprattutto fantasia […] Da qui nasce il «cavaliere crociato» che combatte se stesso per migliorarsi, e il concetto che porta con sé”.
 
Otto tavole lungo un corridoio che porta alla stanza della passione e della fantasia, dove si troveranno le sue opere pittoriche. A far da collante in questo cammino sarà egli stesso con una performance.
 
Note sull’autore
Ottavio D’Urso (oTs), nasce a Catania e vive ad Aci Trezza. Sin dal liceo ha seguito un percorso scientifico riguardo i suoi studi iscrivendosi alla facoltà di Farmacia e prendendo spunti in relazione al suo mondo onirico guardando e studiando le microparticelle. Ha sempre disegnato ma, nel 2006, si frattura il braccio destro: un fatto che lo costringe a trascorrere più tempo a casa e, anche per fini riabilitativi, a sperimentare la pittura su tela. Una zia pittrice lo consiglia verso il magico mondo dell’olio ed è subito trovata la chiave per entrare in quel mondo sempre immaginato da bambino.

 


Mentelocale presenta Zummit Fest 2012

stampa per100x70 copia.jpg

Mentelocale è un’associazione culturale no profit e apartitica gestita interamente da ragazzi che vogliono creare un punto di ritrovo, di confronto e di formazione. Creare un ambiente dinamico e di confronto dove poter socializzare, fare “mente locale” e sviluppare il proprio potenziale, garantendo un impatto positivo sulla società.

Mentelocale è arte, cinema, è musica, è incontri, iniziative, progetti. Cultura. È tutto quello che mancava in un paese come Fiumefreddo di Sicilia, un paese come tanti altri in cui scarseggiano stimoli e centri di aggregazione giovanili. Mentelocale è una boccata d’aria per chi ha voglia di fare, creare e impegnarsi nel sociale. 

Vi inoltro la presentazione di Zummit Fest, una tra giorni d’arte, cultura e musica.

L’associazione culturale Mentelocale con il patrocinio del comune di Fiumefreddo di Sicilia organizza per il 28, 29 e 30 agosto 2012 la prima edizione dello ZUMMIT FEST che si terrà a Fiumefreddo di Sicilia nei locali del Casale Papandrea sito in via Chiesa (quartiere Castello).

ZUMMIT FEST è una tre giorni d’arte e cultura che ha come obiettivo quello di creare un ambiente dinamico e di confronto dove poter promuovere cultura e partecipazione, far sviluppare il proprio potenziale e garantire un impatto positivo sulla società e il territorio.

L’evento si sviluppa dalla mattina alla sera e prevede workshop di fotografia, videomaking e scrittura creativa, spazi espositivi d’arte (fotografia, pittura e scultura) e videoproiezioni (fruibili per tutti e 3 i giorni). Nel pomeriggio ci saranno lezioni d’arte, laboratori creativi e incontri con personalità di spicco provenienti dal mondo dell’arte, della cultura e del sociale. Il programma serale vedrà invece alternarsi il progetto VideoMapping e le esibizioni di band emergenti, cantautori e musicisti all’interno del contest musicale Shu!. Giorno 30 agosto alle ore 21.30 il palco di Zummit Fest ospiterà gli Ipercussonici che si esibiranno e chiuderanno la prima edizione del festival Zummit.

L’obiettivo è la condivisione di esperienze, la creazione di un lungo momento di partecipazione e scambio nell’immensa cornice artistica e culturale. Molte saranno le collaborazioni da parte di associazioni e realtà che operano sul nostro territorio e contribuiscono a migliorarlo.

Zummit Fest è un evento rivolto a tutti, gratuito e senza fini di lucro che vuole far emergere le risorse umane e artistiche del nostro amato territorio. 

Zummit dunque è anche workshop, esposizioni, laboratori creativi e tanta buona musica. Ospiti gli Ipercussonici, gruppo catanese che da poco ha pubblicato “Quannu moru, faciti ca non moru“, liberamente ispirata alla popolare canzone di Rosa Balistreri.


Potrete consultare il programma completo sulla pagina ufficiale dell’evento.

Per eventuali informazioni potrete scrivere a 

mentelocalefiumefreddo@live.it o rivolgervi al 349 4016008.


Buon divertimento!






Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 17 Agosto

VINICIO CAPOSSELA IN CONCERTO
Teatro Antico / Taormina (ME)

SPEED OF SOUND
Isi Village, via Fisichelli, 63 / San Giovanni La Punta (CT)

FESTA MEDIEVALE (ingresso gratuito/fino al 19 Agosto)
Centro Storico / Motta Sant’Anastasia (CT) 

 

Sabato 18 Agosto

PLANET FUNK IN CONCERTO
Arena Villa Dante / Messina 

UZEDA IN CONCERTO
Anfiteatro Comunale / Milo (CT)

ROCK REVOLUTION A SBARCO – FREE ROCK PARTY  (ingresso gratuito)
Le Capannine, viale Kennedy, 93 / Catania


Domenica 19 Agosto

MARLENE KUNTZ IN CONCERTO
Anfiteatro Le Ciminiere, viale Africa, 108 / 
Catania

THE WHITEST BOY ALIVE IN CONCERTO
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania





3 milioni di passeggeri l’anno: Windjet fallisce ed è mistero

ferragosto 2012, catania, windjet, alitaliaQuesto giorno per molti sarà di festa, di svago e di spensieratezza. Per molti altri invece no: c’è chi improvvisamente è rimasto bloccato negli aeroporti, impossibilitato a partire, vedendo sfumare la vacanza tanto attesa, e ancora peggio, c’è chi ha perso il lavoro. 

Parliamo della situazione spinosa della Windjet, abbandonata “sull’altare” da Alitalia. L’accordo tra le due compagnie infatti è sfumato proprio pochi giorni fa. Si calcolano circa 500 lavoratori senza più un posto di lavoro tra cui piloti, hostess, steward, tecnici, personale di terra e circa 300 mila passeggeri abbandonati al loro (triste e travagliato) destino che hanno acquistato biglietti fino ad ottobre 2012.

La compagnia catanese negli ultimi giorni è stata costretta a cancellare voli per mancanza di carburante, fiduciosa che la trattativa con Alitalia, dietro promesse e buon auspici, arrivasse presto.

L’amarezza, la rabbia e lo sconforto dilagante dopo quanto è stato annunciato: fallita la trattativa e fallita anche la compagnia catanese che nel giro di un giorno ha cancellato definitivamente tutti i voli.

Catania incassa un altro durissimo colpo: i catanesi che regolarmente viaggiavano su aerei della compagnia lowcost si stimano fossero 3 milioni l’anno

Cattiva gestione, scadenze non rispettate, ci sono versioni discordanti e non sarà facile sbrogliare la matassa.

Ma… la gente vuole risposte, e anche immediate.


 
 




Sfumature d’Arte per estemporanea a tema libero

1333126149.jpgDomenica 26 Agosto presso la suggestiva cornice del “Porto Turistico di Riposto” avrà luogo la seconda edizione del Premio “Sfumature d’Arte”, ESTEMPORANEA A TEMA LIBERO.

REGOLAMENTO:
L’estemporanea a tema libero e tecnica libera è aperta a tutti, senza limiti di età e/o di cittadinanza.
La manifestazione si svolgerà all’interno del Porto Turistico di Riposto, il 26 Agosto dalle ore 9.00.

A] La tela o supporto di qualsiasi misura ma non inferiore a 50 x 60 (e non trattate)*.
*per trattamento NON PERMESSO si intende colori di fondo sulla tela ad esclusione del bianco.

B] NON SONO AMMESSE TELE GIÀ COLORATE da stoffe, carte e affini.

C] Si possono utilizzare supporti fotografici per prendere spunti.

D] Gli Artisti sono liberi di scegliere postazioni di lavoro sia dentro che fuori la struttura, purché reperibili dallo STAFF per eventuali sopralluoghi tecnici.

E] Dalle 17.30 alle 18.30 consegna delle opere realizzate ed esposizione in loco (ogni artista dovrà avere cura di esporre su proprio supporto la sua opera).

F] La Premiazione verrà effettuata intorno alle ore 20,00 dopo una valutazione insindacabile di esperti. 

G] Iscrizione 10,00 EURO*
*(comprende l’esposizione di 3 opere da studio presso lo spazio stabilito per l’intera giornata di Domenica 26 Agosto).

PREMI:
1°classificato 350,00 Euro + Premio “Sfumature d’Arte”
2°classificato 250,00 euro + targa
3°classificato 200,00 euro + targa
4° Premio offerto da Ditta Raciti – Giarre

Per altre info: 346 6013771 – mail: rossifun@msn.com


Pagina Facebook dell’evento: 
https://www.facebook.com/events/207716222691200/


 
 



Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 10 Agosto

NEGRITA IN CONCERTO
Villa Bellini / Catania

IL PAN DEL DIAVOLO & ZOMBOY IN CONCERTO
Barbarabeach, viale Kennedy, 85 / Catania

AFROBIT STARNITE (ingresso gratuito)
Cucaracha, viale Kennedy, 47 /  Catania

 

Sabato 11 Agosto

AFTERHOURS IN CONCERTO
Villa Dante / Messina

ESTIVAL – 1° FESTIVAL ANACRONISTICO CONTEMPORANEO (fino al 10 Settembre)
Teatro Greco-Romano, via Vittorio Emanuele / Catania

FESTA DEL GELATO 2012 (ingresso gratuito/fino al 13 Agosto)
Piazza dei Vespri Siciliani / Linguaglossa (CT) 


Domenica 12 Agosto

IL PIÙ BEL CARNEVALE DI SICILIA, ESTIVO – ESPOSIZIONE CARRI ALLEGORICI E CONCERTI IN PIAZZA (ingresso gratuito/fino al 26 Agosto)
Centro Storico / Ac
ireale (CT)

RICCARDO III – RAPPRESENTAZIONE TEATRALE (fino al 31 Agosto)
Castello Normanno, piazza Castello / Acicastello (CT)