Che cosa sono le nuvole? – Omaggio a Pasolini

che cosa sono le nuvole locandina ok.jpgL’Associazione Culturale Mentelocale con il patrocinio del comune di Fiumefreddo di Sicilia organizza per il 9 e 10 marzo l’evento Che cosa sono le nuvole, omaggio a Pasolini che si terrà a Fiumefreddo di Sicilia nei locali del Casale Papandrea sito in via Chiesa. 

L’evento è una mostra percettiva su Pier Paolo Pasolini intellettuale, regista, poeta, sceneggiatore, poeta e scrittore di spicco che ci sentiamo di ricordare per la forza delle sue idee che ha difeso fino alla fine. 

L’evento gratuito è una mostra percettiva che tramite un percorso costruito ad hoc fatto di proiezioni, interviste e film, locandine, letture tratte dai suoi scritti, esposizione dei suoi libri, esibizioni musicali, performance teatrali e installazioni ispirate alla sua vita vuole raccontare il mondo pasoliniano.  programma pasolini ok.jpg

L’evento ospita inoltre il concorso PPP Pier Paolo Pasolini rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori e a chiunque voglia partecipare, senza limiti di età. Tutti i lavori presentati saranno esposti durante la mostra e i più originali saranno premiati da una giuria competente.

L’evento inoltre ospiterà “Sex, art and religion, pillole d’arte non convenzionali” a cura dell’eclettico Giuliano Filottete e ogni sera dalle 21 musica live con band rock.

La mostra gratuita  sarà aperta  a tutti e vuole far riscoprire un’artista e intellettuale del nostro tempo attraverso un percorso percettivo particolarissimo. Protagonisti assoluti saranno i fruitori che interagiranno con un ambiente che li avvolgerà a 360 gradi nel mondo pasoliniano. Questo percorso si inserisce anche nel più ampio progetto di far condividere la voglia di sapere in maniera originale e non formale o accademico. La mostra sarà visitabile ogni giorno dalle 18,30.






 


Nasce il Museo del Gioco Scientifico

catania 2013, marzo, museo gioco scientifico, centro commerciale centro sicilia, scienza, gioco, esposizioni, percorso, giovani, fisici siciliani, archimede, majoranaA marzo, a Catania, aprirà il primo Museo interattivo del Gioco Scientifico.
Sarà diviso in quattro grandi sezioni: luce e suono, meccanica, termodinamica ed elettromagnetismo. Il percorso composto da 40 esperienze accompagnerà il pubblico tra labirinti di specchi, giri della morte, lampade magiche, proiettori, specchi e laser, caleidoscopi, miraggi e ancora sfere al plasma, trottole e giochi magnetici.

Saranno esposte anche mongolfiere solari e termiche, meridiane, specchi ustori e motori solari. Una delle aree espositive dell’area sarà inoltre dedicata ai fisici siciliani: da Archimede a Majorana e alla storia della fisica dell’isola.

L’obiettivo è quello di fornire ai giovani e agli appassionati un luogo di incontro con la scienza e la tecnologia.

Il museo si trova all’interno del polo commerciale Centro Sicilia, nel centro direzionale Consorzio Elios Etneo grazie alla collaborazione tra quest’ultimo e la Cooperativa Sociale Archimede Servizi.

Il biglietto d’ingresso avrà un costo pari a € 3,00 a persona e gratuito per i bambini fino a 5 anni.
Per tutta la primavera il Museo sarà visitabile il Sabato dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00, la Domenica dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Dal Lunedì al Venerdì la mostra sarà visitabile solo su prenotazione per scuole e gruppi di minimo 20 persone.

Il Museo è facilmente raggiungibile seguendo le indicazioni per il Centro Sicilia dal quale dista poche decine di metri. Tangenziale ovest di Catania/Uscita San Giorgio – Contrada Cubba.



 


Presepi artistici in mostra a Caltagirone

Presepe.jpgSe l’atmosfera natalizia è quella che cercate, non potete perdervi l’annuale mostra dei presepi di Caltagirone.

Caltagirone nota a tutti per la produzione di ceramiche, è ogni anno, tra dicembre e gennaio, anche crocevia di turisti e appassionati dell’antica arte del presepe. 

Tradizione e creatività il binomio sposato dagli artisti e dagli artigiani che allestiscono ogni anno la mostra.

Si potrà trovare un presepe interamente di cotone, uno allestito dentro i pezzi di una vespa 50, uno interamente di plexiglass, altri animati, quello dei mestieri e della tradizione siciliana, di ceramica, a misura umana, in stoffa, in terracotta e così via.

Caltagirone è anche detta Città dei Presepi in quanto da parecchi anni gli artigiani ceramisti si adoperano molto nel preparare ogni genere di statuina anche animata, per allestire Presepi artistici.

Ogni presepe ha la particolarità dell’artista che lo realizza, per la grandezza, il colore ed anche il tipo di materiale impiegato che non sempre è ceramica ma anche cotone, stoffa ed altro.

Nella calda atmosfera natalizia, il Centro Storico diventa  un’immensa vetrina di presepi che ben si inserisce nell’arte barocca che lo caratterizza. Inoltre luci e colori, mostre anche a tema quali Natale in Vetrina e concerti natalizi opportunamente programmati dall’Amministrazione Comunale si svolgono in tutto il periodo.


 
La lista dei presepi in mostra (molti ad ingresso gratuito), luoghi e orari, potete visualizzarla qui.

 

 

Il Blog di Catania coglie l’occasione per augurare Buone Feste ai suoi lettori!


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 21 Dicembre

FRATELLI LA STRADA LIVE – CABARET/MUSICA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

HONEYBIRD & THE BIRDIES LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RODIN – SCENARIO DANZA
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Sabato 22 Dicembre

LETTURE DI NATALE
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

COME PER GIOCO – TEATRO (fino al 23 Dicembre)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

THE SMITHS 30TH ANNIVERSARY 1982/2012 – SPECIAL GUEST MIKE JOYCE
Zo, piazzale Asia, 6 / Catania


Domenica 23 Dicembre

SALVATORE. FAVOLA TRISTE PER VOCE SOLA – TEATRO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

L’ESERCITO DELLA SPERANZA – MOSTRA SCULTURE TERAPEUTICHE (ingresso gratuito/fino al 7 Gennaio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

LE ORIGINI DELLA VITA SULLA TERRA E NELL’UNIVERSO
Herborarium Museum, via Crociferi, 16/ Catania





Workshop di creatività tecnico-scientifica – Proposte cercansi

workshop creativi, comune di catania, anno 2013, proposte, idee, bando, aaa cercansi, arte, tecnica, scienza, innovazione, arte, manipolazione, laboratoriIl Comune di Catania rende noto che è alla ricerca di idee e proposte per workshop di creatività tecnico-scientifica da realizzare nell’anno 2013.

Tra le aree tematiche ricercate vi sono quelle della manipolazione e della sperimentazione di colori, materiali ed emozioni attraverso il gioco e l’apprendimento.

Sperimentazioni inoltre di carattere sonoro, come il ritmo della voce e di strumenti musicali. Giocare con l’arte in ogni sua forma. E ancora attività laboratoriali per quanto riguarda la scienza, la tecnica e l’innovazione.

Le tecniche richieste quindi saranno diverse e spazieranno dal disegno alla pittura, dalla tessitura alla costruzioni di giochi, dall’espressione corporea alla cartapesta, dalla creta all’assemblaggio di materiali di recupero.

Insomma, se avete delle idee è il momento giusto per proporle! 

Per inviare la vostra proposta, avete tempo fino alle ore 12 del 15 gennaio 2013.

 

Qui il bando integrale, le procedure di assegnazione e ulteriori informazioni.


In bocca al lupo!

 

 




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 14 Dicembre

VINICIO CAPOSSELA LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania

AETNACON 2012 (ingresso gratuito)
Città della Scienza, via Scuto Costarelli / Catania

XU ZHONG DIRIGE BEETHOVEN E STRAUSS (fino al 15 Dicembre)
349 Eat Drink Event, Vecchia D 16 / Catania


Sabato 15 Dicembre

LE STORIE INFINITE – CIRCOLO DEI LETTORI (ingresso gratuito)
Tempolibro Libreria dei Ragazzi, via S. Euplio 20/22 / Catania

NOVELLE ORIENTALI – MOTOMIMETICO
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

NERVI – ALTERNATIE/INDIE
La Chiave Nera, via Landolina, 68/70 / Catania


Domenica 16 Dicembre

DOXY JAZZ QUARTET LIVE (ingresso gratuito)
Rolling Catania, via Coppola, 8-10 / Catania

VIE DIAXASSO: LA VITA CI MESCOLA – ESPOSIZIONE (fino al 3 Gennaio)
Centro Voltaire, via Scuto, 19 / Catania

VISIONARIA LAPSUS SELECTION – SELEZIONE VIDEO E MUSICHE VINTAGE (ingresso gratuito)
La Jabena, via Sant’Elena, 13-15 / Catania





Il mondo prima della fine del mondo – Aetnacon 2012

catania 2012, convention, 21 dicembre, fine del mondo, musica, arte, cinema, società, dibattito, scienze, la città della scienza, medicina, geografia, ambiente, aetnacon 2012Il 14 e il 15 dicembre, Convention siciliana Aetnacon, organizzata dalla rivista Fondazione Sf Magazine, quest’anno verrà ospitata dalla location de La Città della Scienza, esempio di archeologia industriale recente riconvertito in un centro polifuzionale che propone incontri di divulgazione scientifica e letteraria.

Il Mondo prima della fine del mondo” è l’intrigante sottotitolo di una convention che tradizionalmente vuole unire scienza e letteratura. Ovviamente, in prossimità del mitico 21 dicembre 2012, quest’anno la tematica non poteva essere che quella del futuro del nostro pianeta. Interverranno diversi esperti nel campo della biologia e della medicina, scienze naturali, geologiche e ambientali. Inoltre personaggi importanti della fantascienza italiana approfondiranno il “catastrofismo planetario” da un punto di vista squisitamente letterario e immaginifico.
Una delle conferenze a cura della dott.ssa Adriana Bonforte, inoltre, proporrà la riscoperta di uno degli scrittori francesi più discussi del secolo scorso, René Barjavel e del suo libro Ravage, vera chicca per gli appassionati di fantascienza sociale.
Altro importante contributo sarà l’intervento da oltre oceano di Paul Di Filippo, critico, scrittore, saggista, che interverrà in videoconferenza da Providence per parlare ai fan siciliani. Di Filippo, recente ospite della scorsa Italcon, appassionato dell’Italia e della Sicilia, si è detto profondamente onorato ed emozionato all’idea di poter interloquire con il pubblico presente all’Aetnacon. catania 2012, convention, 21 dicembre, fine del mondo, musica, arte, cinema, società, dibattito, scienze, la città della scienza, medicina, geografia, ambiente, aetnacon 2012
Altri interventi saranno, un intervento su Star Trek e sugli episodi e i film di questa ultra decennale saga che hanno raccontato i pericoli d’estinzione per il nostro pianeta. La presentazione dell’ultimo numero della rivista Fondazione SF Magazine, il 20° della serie, vedrà i due fondatori della rivista, il già citato Claudio Chillemi e Enrico Di Stefano, illustrarci le iniziative della neocostituita associazione culturale, omonima della rivista, che ne costituisce il bollettino ufficiale.
 
E, infine, l’immancabile concerto di musica contemporanea a cura di Armando Corridore, caratteristica saliente di tutte la convention all’ombra del vulcano.





Expobit 2012 – Salone Internazionale dell’Innovazione Tecnologica

home2012-it.jpgDal 22 al 25 novembre presso Le Ciminiere, torna Expobit che per l’edizione numero 17 prevede l’internalizzazione trasversale, a tutte le aree tematiche che darà la possibilità alle aziende partecipanti di entrare in contatto con operatori di settore italiani ed esteri, centri di acquisto, distributori, avviare e sviluppare accordi commerciali.

Gli oltre 28.000 visitatori, (62% decisori aziendali e operatori di settore e 38% pubblico consumer) che si ritrovano ad Expobit ogni novembre sono il riconoscimento più alto dell’importanza dell’evento.

Oggi, attraverso una strategia organizzativa che, nell’individuazione dei settori di spicco e dei target di interesse, vede la collaborazione di centri universitari, istituti di  ricerca, associazioni industriali e camere di commercio, Expobit si rivela una piattaforma  specializzata di riferimento per coloro che intendono essere informati sullo stato dell’arte delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Non solo un evento espositivo ma un osservatorio privilegiato al servizio delle aziende che operano nell’area euromediterranea, che spinge gli attori del settore ICT a confrontarsi e a proporre nuove idee sui temi più attuali dell’innovazione tecnologica. La manifestazione si propone inoltre di offrire una visione completa dei settori  che la caratterizzano, un’area espositiva di  oltre 9.000 mq, accompagnata da una serie di appuntamento one-to-one fra sponsor, espositori, visitatori, terze parti.


Maggiori informazioni su www.expobit.it






XXII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

issn-science2.jpgLa Settimana della Cultura Scientifica, attraverso gli eventi, le mostre, gli incontri, le visite guidate che verranno organizzate in tutto il Paese, si rivolge a tutti i cittadini ed in particolare agli studenti, perché diventino protagonisti di questo processo di partecipazione e sensibilizzazione nei confronti della scienza, per capirne l’impatto costante e rilevante che essa ha sul vivere quotidiano.
Due le tematiche da sviluppare indicate quest’anno: “L’energia sostenibile” in concomitanza con “L’Anno Internazionale dell’energia sostenibile per tutti”, indetto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e “Scienza e Genere” in concomitanza con l’avvio della campagna “Women in research and Innovation” indetta dalla Commissione Europea.
Anche l’Orto botanico di Catania aderisce alla XXII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica e lo fa con numerose iniziative: laboratori, visite ed incontri.
Le principaloi attività saranno:
•Visita al laboratorio molecolare

•Visita alla banca del Germoplasma
•Visita all’Erbario
•Visita alle collezioni dell’Orto botanico

Dal 15 al 21 Ottobre dalle 9 alle 13 presso l’Orto Botanico di Catania


Per informazioni: 095 430901