Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 22 Febbraio

TI CUNTU… GIOVANNI VERGA
Herborarium Museum, via Crociferi, 16 / Catania

COLORINDACO LIVE (ingresso gratuito entro le 23)
MA, via Vela, 6 / Catania

ORIGINAL SICILIAN STYLE LIVE (ingresso gratuito)
La Chiave, via Landolina, 64 / Catania 


Sabato 23 Febbraio

ZEROGRAMMI – DUE ORSACCHIOTTI DI PEZZA E UNA BARBIE, PERFORMANCE (fino al 24 febbraio)
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania

LA RESISTIBILE ASCESA DI ARTURO Ui – TEATRO (fino al 24 febbraio)
Teatro Verga, via Fava, 35 / Catania

VELENO DEL POPOLO LIVE
Lomax, Fornai, 44 / Catania


Domenica 24 Febbraio

HORROR VACUI – PERSONALE D’ARTE (ingresso gratuito/fino al 21 marzo)
Mammut, via San Lorenzo, 20 / Catania

SCUOLA PER MARTIRI DA MOLIÈRE – TEATRO
ZO, piazzale Asia, 6 / Catania 



 


Horror Vacui – Personale d’arte

catania 2013, arte, esposizione, personale, ingresso gratuito, mammut, angelo sturialeDal 15 febbraio al 21 marzo, ad ingresso gratuito presso il Mammut (via San Lorenzo) sarà possibile visitare la personale d’arte di Angelo Sturiale.

Horror Vacui è il titolo che dà nome alla mostra e la tematica “nascosta” che lega questa nuova produzione del compositore e artista visivo siciliano che si snoda attraverso nove tele nere disegnate da inchiostri rigorosamente bianchi.
 

Come spesso accade in altri lavori di Sturiale, la relazione tra la composizione musicale e quella grafica è presente anche in questa mostra, in cui la “paura del vuoto” dei supporti neri è esorcizzata e negata attraverso lo scrupoloso e spesso ossessivo riempimento grafico, volto a obbligare indirettamente l’osservatore alla contemplazione dettagliata dei segni e delle loro fantasiose articolazioni micro e macro strutturali. 
Le opere di grande impatto visivo per il forte contrasto nero e le minuziose e stratificate linee realizzate solo con l’uso esclusivo di penne a inchiostro bianco.


 


S. Agata – Esposizioni, celebrazioni e festeggiamenti

martirio_agata_250.jpgIn prossimità delle celebrazioni in onore di Sant’Agata, tante sono le iniziative legate alla ricorrenza. Una tra queste, una interessante esposizione di opere sul martirio della Santa e svariati documenti riguardanti le celebrazioni presso l’ex Monastero dei Benedettini.

Per prendere visione del programma integrale dei festeggiamenti di Sant’Agata visitate: http://www.comune.catania.it/la_città/santagata/2013/programma_inverno_poster_2013.pdf

Le Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania comunicano che, in occasione delle festività liturgica, nel dies natalis della Santa Patrona Agata, allestiscono una mostra sull’argomento, in collaborazione con l’Arcidiocesi e il Comune di Catania, curata dalla Direttrice della Biblioteca, la dott.ssa Rita Angela Carbonaro.

Tale iniziativa vuole essere la continuazione di un percorso che rintraccia la devozione alla Santa nella scrittura, nell’arte, nel costume, a testimonianza dell’affetto e venerazione che i catanesi hanno sempre tributato alla Santa nel corso della storia. locandina_2013_250.jpg

La mostra si articolerà in 11 percorsi: 

  • Pergamene, manoscritti, corali, testi rari e di pregio, manifesti e fogli volanti
  • Ricostruzione virtuale del giro esterno di S. Agata nelle 13 inedite vedute della città prima del 1693, di Renzo Di Salvatore
  • Omaggio a S. Agata: interpretazione postmoderna di Laura D’Andrea Petrantoni
  • S. Agata nei dipinti di Giada Fedele e Mauro Meli e Giuseppe Salafia
  • Statua raffigurante la Santa  di Eugenio Russo
  • S. Agata ieri ed oggi: Raccolta iconografica di Giuseppe Longo
  • Fercolo di S. Agata elementi in bronzo similoro decorativi e strutturali (Collezione Costa)
  • Esposizione di abiti-costume di Stefania Giuffrida, Iolanda Manara e Veronica Maugeri
  • Gruppo Du Cuchon, Direttore artistico Liliana Nigro
  • Semu tutti devoti tutti: emozioni e devozione nelle foto di Lidia Crisafulli
  • Uno sguardo sulla festa nelle foto di Salvo Sallemi e Francesco Barbera

Si ringraziano il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, Francesco Barbera, Clara Consolato, Vittorio Costa, Lidia Crisafulli, Laura D’Andrea Petrantoni, Maurizio Dell’Aria, Renzo Di Salvatore, Giada Fedele, Stefania Giuffrida, Giuseppe Longo, Iolanda Manara, Mauro Meli, Veronica Maugeri, Liliana Nigro, Giuseppe Salafia, Salvo Sallemi.

 



 




 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 25 Gennaio

MIRANATS  – MOSTRA FOTOGRAFICA DAL PERÙ (ingresso gratuito)
Arci, piazza Carlo Alberto, 47 / Catania

ESTERINA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

JOSEPHINE, GLI ORMONI E LA LIBERTÀ – DIVERTISSEMENT (fino al 27 Gennaio)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania


Sabato 26 Gennaio

VERSO SUD  (ingresso gratuito)
ZO, piazzale Asia / Catania

IMMAGINI PER PASSIONE – COLLETTIVA FOTOGRAFICA
Vecchia Dogana, via Dusmet / Catania

RAF LIVE
Teatro Metropolitan, via S. Euplio, 21 / Catania


Domenica 27 Gennaio

DIMARTINO LIVE
ZO, piazzale Asia, 6 / Catania

BOB CORN LIVE
La Chiave, via Landolina, 64 / Catania

L’ARTE DEL DUBBIO – TEATRO
Teatro Verga, via G. Fava, 35 / Catania 



 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 21 Dicembre

FRATELLI LA STRADA LIVE – CABARET/MUSICA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

HONEYBIRD & THE BIRDIES LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RODIN – SCENARIO DANZA
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Sabato 22 Dicembre

LETTURE DI NATALE
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

COME PER GIOCO – TEATRO (fino al 23 Dicembre)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

THE SMITHS 30TH ANNIVERSARY 1982/2012 – SPECIAL GUEST MIKE JOYCE
Zo, piazzale Asia, 6 / Catania


Domenica 23 Dicembre

SALVATORE. FAVOLA TRISTE PER VOCE SOLA – TEATRO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

L’ESERCITO DELLA SPERANZA – MOSTRA SCULTURE TERAPEUTICHE (ingresso gratuito/fino al 7 Gennaio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

LE ORIGINI DELLA VITA SULLA TERRA E NELL’UNIVERSO
Herborarium Museum, via Crociferi, 16/ Catania





Stop allo 048 degli oggetti 2012 – Eco-sostenibilità e riciclo

bando-artisti11.jpgL’anno scorso ho avuto il piacere di parlarvi di questa singolare manifestazione che ha visto numerosi artisti del riciclo in mostra presso Le Ciminiere.

Torna, dal 17 novembre al 6 dicembre, Stop allo 048 degli oggetti, una ricca vetrina di opere realizzate con materiali di scarto industriale e materiali di recupero in nome dell’ambiente e dell’eco-sostenibilità.

 

Artisti, associazioni, galleristi, fondazioni nazionali ed internazionali insieme per l’ambiente. Alla mostra Stop allo 048 degli oggetti saranno esposti opere d’arte realizzate con materiali di recupero, ricavati dagli scarti della produzione industriale, con lo scopo di re-inventare il loro significato. La mostra sarà ospitata a Catania presso Le Ciminiere, dal 17 novembre al 6 dicembre.

L’appuntamento comprende anche il premio Residenza artistica a Berlino, della durata di due settimane, che sarà assegnato all’artista che avrà mostrato maggiore sensibilità al tema del riuso, ma ci saranno anche laboratori e video lezioni, particolarmente rivolti alle scolaresche, con l’obiettivo di sensibilizzare le scuole e le famiglie alla tematica dell’eco-sostenibilità.

La mostra è stata pensata per sensibilizzare il pubblico non solo sul tema dell’eco-sostenibilità ma anche su quello del vivere sano, attraverso opere che trattano temi quali tossicodipendenza, prostituzione, malattie mentali, emarginazione, carceri, consumismo, vivisezione. Alla fine della mostra l’opera vincitrice sarà donata alla Provincia Regionale di Catania.




Whoman – Artisti in mostra

__e12674.jpgDal 13 al 23 ottobre presso l’Ex Monastero dei Benedettini sarà possibile visitare Whoman, la mostra di giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Catania.

La Mostra è il risultato dei lavori artistici degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania, prodotti in seno ad un Workshop dal titolo: “La frantumazione dell’immagine del corpo femminile nel XIX – La donna tra Purezza ed Erotismo” tenuto dalla Dott.ssa Marilisa Yolanda Spironello all’interno dell’offerta culturale del Med Photo Fest 2011 ed incentrato sull’indagine estetico – sociologica della figura femminile a cavallo tra ‘800 e ‘900 – con particolare attenzione all’evoluzione iconografica di tale soggetto nel contesto mediatico contemporaneo.

Partendo da una ricognizione ragionata su analisi visivamente strutturate, concernenti il vasto panorama illustrativo ereditato dal XIX secolo, gli allievi hanno tracciato un percorso per immagini, testimoniante l’evoluzione dell’essere umano (ed in particolar modo del soggetto femminile) verificatosi mediante un processo tortuoso ed in molti casi, anomico, ma nonostante ciò, riconoscibile come fondamentale strumento di definizione di una nuova direzione, che ha portato a maturazione: coscienze ed identità.

Attraverso l’utilizzo di supporti eterogenei e di tecniche diversificate, i giovani artisti, si sono accostati a questa tematica, analizzandola ed indagandola da molteplici punti di vista, con diversi registri e ad ogni livello della cultura visiva: dai manifesti pubblicitari alle illustrazioni; dal mezzo fotografico all’installazione, passando per il video e la performance.

In tale processo creativo, gli allievi coordinati dalla Prof.ssa Ornella Fazzina, docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Catania, hanno potuto assaporare il gusto della sfida e della ricerca legata alla rappresentazione della donna, consapevoli che il corpo umano; la corporeità tout court, ha da sempre svolto un ruolo importante nell’arte. Ed anche adesso l’Arte sembra essere il binario preferenziale da percorrere per potersi “disintossicare” ed emancipare da una pressione mediatica così totalizzante. Utilizzare gli stessi linguaggi, mimetizzarsi tra le fila della pubblicità o delle illustrazioni, ha permesso agli allievi di poter meglio comprendere dinamiche, assetti e paradigmi della cultura visiva del XXI secolo.


Gli artisti in mostra: Giuseppe Aprile, Aurora Bruno, Marco Calandra, Corrado Carrubba, Laura Consoli, Giuseppe Gelsomino, Gabriella Giaccone, Stephanie Marletta, Filippo Papa, Loris Rizzo, Valentina Salernitano, Alice Severini, Denise Sidoti, Viviana Tarascio.

 



Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 24 Agosto

LENNON FESTIVAL – XIV EDIZIONE FESTIVAL DEDICATO ALLA MUSICA EMERGENTE (fino al 25 Agosto)
Anfiteatro del Parco Urbano / Belpasso (CT)

LINGUAGLOSSAETNA IN PHOTO – CONTEST FOTOGRAFICO NAZIONALE
Linguaglossa (CT)

DUE PASSI SONO – TEATRO
Villa Patti, via Santa Maria di Gesù / Caltagirone (CT) 

 

Sabato 25 Agosto

ENRICO BRIGNANO – LIVE SHOW
Villa Bellini, via Etnea / Catania

QUINTA GIORNATA DEL FOLK E DEL CARRETTO SICILIANO
Corso Italia / Giarre-Riposto (CT)

WE ROCK FEST OPEN AIR 2012 – PART III
Il Pigno, via Pennisi Petrone, 8 / Zafferana Etnea (CT)


Domenica 26 Agosto

BRIGANTINI IN CONCERTO – XII FESTA DEL PESCE
Piazza del Commercio / Riposto (CT) 

NON VOGLIO ESSERE RICORDATO PER AVER STILIZZATO UN CAVALIERE CROCIATO – MOSTRA PERSONALE PITTORICA (ingresso gratuito/fino al 9 Settembre)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / 
Catania

ARCI FEST 2012 – MUSICA DAPPERTUTTO, BEVERAGGIO E ARRUSTI E MANGIA (ingresso gratuito)
San Michele di Ganzaria (CT)





Mentelocale presenta Zummit Fest 2012

stampa per100x70 copia.jpg

Mentelocale è un’associazione culturale no profit e apartitica gestita interamente da ragazzi che vogliono creare un punto di ritrovo, di confronto e di formazione. Creare un ambiente dinamico e di confronto dove poter socializzare, fare “mente locale” e sviluppare il proprio potenziale, garantendo un impatto positivo sulla società.

Mentelocale è arte, cinema, è musica, è incontri, iniziative, progetti. Cultura. È tutto quello che mancava in un paese come Fiumefreddo di Sicilia, un paese come tanti altri in cui scarseggiano stimoli e centri di aggregazione giovanili. Mentelocale è una boccata d’aria per chi ha voglia di fare, creare e impegnarsi nel sociale. 

Vi inoltro la presentazione di Zummit Fest, una tra giorni d’arte, cultura e musica.

L’associazione culturale Mentelocale con il patrocinio del comune di Fiumefreddo di Sicilia organizza per il 28, 29 e 30 agosto 2012 la prima edizione dello ZUMMIT FEST che si terrà a Fiumefreddo di Sicilia nei locali del Casale Papandrea sito in via Chiesa (quartiere Castello).

ZUMMIT FEST è una tre giorni d’arte e cultura che ha come obiettivo quello di creare un ambiente dinamico e di confronto dove poter promuovere cultura e partecipazione, far sviluppare il proprio potenziale e garantire un impatto positivo sulla società e il territorio.

L’evento si sviluppa dalla mattina alla sera e prevede workshop di fotografia, videomaking e scrittura creativa, spazi espositivi d’arte (fotografia, pittura e scultura) e videoproiezioni (fruibili per tutti e 3 i giorni). Nel pomeriggio ci saranno lezioni d’arte, laboratori creativi e incontri con personalità di spicco provenienti dal mondo dell’arte, della cultura e del sociale. Il programma serale vedrà invece alternarsi il progetto VideoMapping e le esibizioni di band emergenti, cantautori e musicisti all’interno del contest musicale Shu!. Giorno 30 agosto alle ore 21.30 il palco di Zummit Fest ospiterà gli Ipercussonici che si esibiranno e chiuderanno la prima edizione del festival Zummit.

L’obiettivo è la condivisione di esperienze, la creazione di un lungo momento di partecipazione e scambio nell’immensa cornice artistica e culturale. Molte saranno le collaborazioni da parte di associazioni e realtà che operano sul nostro territorio e contribuiscono a migliorarlo.

Zummit Fest è un evento rivolto a tutti, gratuito e senza fini di lucro che vuole far emergere le risorse umane e artistiche del nostro amato territorio. 

Zummit dunque è anche workshop, esposizioni, laboratori creativi e tanta buona musica. Ospiti gli Ipercussonici, gruppo catanese che da poco ha pubblicato “Quannu moru, faciti ca non moru“, liberamente ispirata alla popolare canzone di Rosa Balistreri.


Potrete consultare il programma completo sulla pagina ufficiale dell’evento.

Per eventuali informazioni potrete scrivere a 

mentelocalefiumefreddo@live.it o rivolgervi al 349 4016008.


Buon divertimento!






Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 3 Agosto

RANDAZZO ARTE 2012 (ingresso gratuito/fino al 5 Agosto)
Centro storico / Randazzo (CT)

GIORGIA IN CONCERTO
Teatro Greco / Taormina (ME)

BASS CLEF DJ SET
Afro Bar, viale Kennedy, 47 /  Catania

 

Sabato 4 Agosto

STOKKA & MAD BUDDY, SOULCÈ & NUVOLARI, NOFAKE BEATS 
Barbarabeach, viale Kennedy, 8 / Catania

HANNAH HOLLAND DJ SET
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69/ Catania 


Domenica 5 Agosto

U MARI NUN SI SPIRTUSA
Villa Fortuna, lungomare dei Ciclopi / Ac
itrezza (CT)

MARIO VENUTI IN CONCERTO
Teatro Comunale, piazza Belvedere / Milo (CT)