Che cosa sono le nuvole? – Omaggio a Pasolini

che cosa sono le nuvole locandina ok.jpgL’Associazione Culturale Mentelocale con il patrocinio del comune di Fiumefreddo di Sicilia organizza per il 9 e 10 marzo l’evento Che cosa sono le nuvole, omaggio a Pasolini che si terrà a Fiumefreddo di Sicilia nei locali del Casale Papandrea sito in via Chiesa. 

L’evento è una mostra percettiva su Pier Paolo Pasolini intellettuale, regista, poeta, sceneggiatore, poeta e scrittore di spicco che ci sentiamo di ricordare per la forza delle sue idee che ha difeso fino alla fine. 

L’evento gratuito è una mostra percettiva che tramite un percorso costruito ad hoc fatto di proiezioni, interviste e film, locandine, letture tratte dai suoi scritti, esposizione dei suoi libri, esibizioni musicali, performance teatrali e installazioni ispirate alla sua vita vuole raccontare il mondo pasoliniano.  programma pasolini ok.jpg

L’evento ospita inoltre il concorso PPP Pier Paolo Pasolini rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori e a chiunque voglia partecipare, senza limiti di età. Tutti i lavori presentati saranno esposti durante la mostra e i più originali saranno premiati da una giuria competente.

L’evento inoltre ospiterà “Sex, art and religion, pillole d’arte non convenzionali” a cura dell’eclettico Giuliano Filottete e ogni sera dalle 21 musica live con band rock.

La mostra gratuita  sarà aperta  a tutti e vuole far riscoprire un’artista e intellettuale del nostro tempo attraverso un percorso percettivo particolarissimo. Protagonisti assoluti saranno i fruitori che interagiranno con un ambiente che li avvolgerà a 360 gradi nel mondo pasoliniano. Questo percorso si inserisce anche nel più ampio progetto di far condividere la voglia di sapere in maniera originale e non formale o accademico. La mostra sarà visitabile ogni giorno dalle 18,30.






 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 15 Febbraio

DEEP SOUTH IN LOVE – HARD ROCK-BLUES ANNI ’70 (ingresso gratuito)
Rolling, via Coppola, 8/10 / Catania

IL CANTO E LA GUERRA. QUASIMODO E IL CONFLITTO MONDIALE (ingresso gratuito)
Palazzo Centrale dell’Università, piazza Università / Catania

LA MADRE DEI RAGAZZI – SPETTACOLO SULLA VITA E LA LOTTA DI FELICIA IMPASTATO
Lomax, via Fornai, 44
 / Catania


Sabato 16 Febbraio

CAMERA A SUD – SWING E ROCK’N’ROLL (ingresso gratuito)
Mammut, via S. Lorenzo, 20 / Catania

TEATRO CLANDESTINO
Museo Emilio Greco, piazza S. Francesco d’Assisi, 3 / Catania

LET’S GET RADICAL
Mercati Generali, via Muscatello, 19 / Catania


Domenica 17 Febbraio

CATANIA JAZZ
MA, via Vela, 6 / Catania

NETII ROSS QUARTET LIVE
ZO, piazzale Asia, 6 / Catania 



 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 8 Febbraio

BLACK MUSIC MACHINE (ingresso gratuito)
Mamma Africa, via Montessano, 30 / Catania

CESARE BASILE IN CONCERTO  (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

ALEATRIO – JAZZ TANGO E DINTORNI
Lomax, via Fornai, 44
 / Catania


Sabato 9 Febbraio

CARNIVAL GREASE ROCK PARTY
Il Faro, via Domenico Tempio, 60 / Catania

SPEDD OF SOUND – CARNIVAL PARTY (ingresso gratuito)
Vecchia Dogana, via Dusmet / Catania

OPENLABCOMPANY (ingresso gratuito)
Viagrande Studios, via Francesco Baracca / Viagrande (CT)


Domenica 10 Febbraio

BLACK EYED DOG LIVE (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via del Vecchio Bastione, 9 / Catania

I FISICI – TEATRO
Teatroimpulso, via Giovanno Gentile, 29 / Catania 



 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 18 Gennaio

ACROSS THE UNIVERSE FEAT KENNY CARPENTER E BARRIO CUBANO
MA, via Vela, 6 / Catania

THE SCAN SHYDE (ingresso gratuito)
Mr Hyde, via Santa Filomena, 30 / Catania

ROCK TRACKS (ingresso gratuito)
Latte+, via Del Vecchio Bastione / Catania


Sabato 19 Gennaio

LA MENZOGNA DI DEDALO  (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

BRIGANTONY SPECIAL EDISCION
MA, via Vela, 6 / Catania

UN BALLO IN MASCHERA 
Teatro Massimo Bellini, piazza Teatro Massimo / Catania


Domenica 20 Gennaio

JOHN MEDESKI – SOLO PIANO
Piccolo Teatro, via Ciccaglione, 29 / Catania

LA PORTA – TEATRO
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

UN’IMPRESA DIFFICILE – TEATRO (fino al 31 Gennaio)
Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, via Euplio Reina, 4 / Catania 



 


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 11 Gennaio

DOWNTOWN: SUONI DAL SOTTOSUOLO (ingresso gratuito)
Magazzini Sonori, via G. Verdi, 65 / Catania

IL PARANINFO – TEATRO
Teatro Musco, via Umberto, 312 / Catania

FREE THERAPY (ingresso gratuito)
Barbaradiscolab, vicolo Flavio Gioia, 16  / Catania


Sabato 12 Gennaio

THE BLISS ACOUSTIC QUARTET LIVE (ingresso gratuito)
Mammut, via San Lorenzo, 20 / Catania

MARCO PARENTE LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RETRO’IT IT’S ONLY LOVE (ingresso gratuito fino alle 23)
MA, via Vela, 6 / Catania


Domenica 13 Gennaio

‘A FERA BIO AL MONASTERO (ingresso gratuito)
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

BIOSPELEOLOGIA: LA VITA NELLE TENEBRE
Herborarium Museum, via Crociferi, 16 / Catania

LE GESTA DEL PALADINO ORLANDO (fino al 26 Gennaio)
Libreria Prampolini, via Vittorio Emanuele, 333 / Catania 





Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 4 Gennaio

UN’IMPRESA DIFFICILE – TEATRO (fino al 31 Gennaio)
Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, via Euplio Reina, 4 / Catania

RICCARDO TESI E MAURIZIO GERI DUO LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

SENZA FINE – PERSONALE DI SCULTURA (fino all’11 Gennaio)
Museo Emilio Greco, piazza S. Francesco D’Assisi, 3 / Catania


Sabato 5 Gennaio

CARNIVAL MOTEL
Libreria Prampolini, via Vittorio Emanuele, 333 / Catania

SYLVIE LEWIS LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LACCIOLAND – CRE/AZIONE (fino al 6 Gennaio)
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Domenica 6 Gennaio

BIMBI & PUPI – TEATRO
Teatro dei Pupi, via Dusmet / Catania

VISIONARIA LAPSUS EPIPHANY SELECTION – PLAYS SURREAL WITCH: LE STREGHE E LE FATE (ingresso gratuito)
Glamour, via Carcaci, 11 / Catania

10° PODISTICA D’EPIFANIA STRAGIARRE
Giarre (CT)





2013 – Conto alla rovescia in piazza

eventi, capodanno, catania, 2012 2013, comune, piazza università, ingresso gratuito, musica dal vivo, poesia, artisti, solidarietà

«Un capodanno all’insegna della condivisione e della sobrietà. Così festeggeremo l’arrivo del 2013 in Piazza Università, concludendo l’anno sotto il segno dell’ottimismo. L’evento che accoglieremo, che è stato organizzato senza costi per il Comune, darà la carica giusta ai nostri cittadini, senza esagerazioni e con un grande sorriso». Così il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli ha aperto la conferenza stampa del Capodanno in città, la grande festa fatta di sonorità, arte e sapori della nostra terra: un progetto dal nome emblematico, “Nati a Sud”, promosso dall’Associazione culturale Ciauda con il patrocinio del Comune.

«Sarà un unico grande evento – ha commentato la voce narrante del progetto Denis D’Ignoti, conduttore della serata – che riunirà mastri artigiani, pittori, poeti, musicisti, un vero gesto d’amore verso la città. Abbiamo chiamato a raccolta i tanti artisti che fanno parte della tribù di Nati a Sud per il concerto live, per le performance come quelle dei writers che fin dal pomeriggio del 31 dicembre daranno vita a qualcosa di unico: colori e forme interpretati su grandi fusti a forma di “s” posizionati in piazza. Le installazioni saranno poi donate ai reparti di pediatria di alcuni ospedali cittadini e alle Case famiglia».  Non a caso il messaggio di questo capodanno è “Positive energy”, come il titolo del singolo che la band Ciauda – rappresentata da Emanuele Di Giorgio anche presidente dell’omonima Associazione – canterà con i gruppi e gli artisti che hanno amichevolmente aderito, e che è il vero manifesto sonoro del progetto Nati a Sud. 

eventi, capodanno, catania, 2012 2013, comune, piazza università, ingresso gratuito, musica dal vivo, poesia, artisti, solidarietà

Ad accogliere le migliaia di persone previste ci sarà una simbolica e insolita installazione a forma di “S” , un tavolo posizionato fronte palco che testimonierà un reale momento di aggregazione. Il conto alla rovescia per aprire le braccia al nuovo anno comincerà già dalle 15.00 con le iniziative di Nati a Sud Factory Cycle per dare vita a nuove forme d’arte nel rispetto della natura: Sfumature d’Arte di Simone Stella e Giovanna Patanè; le fotografie di Luana Malara; la Galleria del mastro artigiano e i percorsi del gusto.

Dalle ore 20.00 sul palco si alterneranno: Afro FamilyCaruanamundiCiaudaDavide Di RosoliniDDG Project, Filippo Zeta, Ezio NotoDisiu (Vorianova, Marco Milone), Progetto 23, Giufà, Hi KeeSimone Lo Porto, Alessandro Giuliana.

E non mancherà l’aspetto solidale rivolto quest’anno a Sofia e Smeraldina, due bambine meno fortunate che verranno sostenute dalla generosità dei cittadini, grazie alla partecipazione dell’Associazione SiKania, presente con una postazione durante la serata. Nati a sud, per la stessa causa, metterà in vendita i biglietti per partecipare al sorteggio e vincere una Mountain bike Starfighter 26, t-shirt e cd “positive energy”.

 


I.P.

 

Buon 2013!



 



Presepi artistici in mostra a Caltagirone

Presepe.jpgSe l’atmosfera natalizia è quella che cercate, non potete perdervi l’annuale mostra dei presepi di Caltagirone.

Caltagirone nota a tutti per la produzione di ceramiche, è ogni anno, tra dicembre e gennaio, anche crocevia di turisti e appassionati dell’antica arte del presepe. 

Tradizione e creatività il binomio sposato dagli artisti e dagli artigiani che allestiscono ogni anno la mostra.

Si potrà trovare un presepe interamente di cotone, uno allestito dentro i pezzi di una vespa 50, uno interamente di plexiglass, altri animati, quello dei mestieri e della tradizione siciliana, di ceramica, a misura umana, in stoffa, in terracotta e così via.

Caltagirone è anche detta Città dei Presepi in quanto da parecchi anni gli artigiani ceramisti si adoperano molto nel preparare ogni genere di statuina anche animata, per allestire Presepi artistici.

Ogni presepe ha la particolarità dell’artista che lo realizza, per la grandezza, il colore ed anche il tipo di materiale impiegato che non sempre è ceramica ma anche cotone, stoffa ed altro.

Nella calda atmosfera natalizia, il Centro Storico diventa  un’immensa vetrina di presepi che ben si inserisce nell’arte barocca che lo caratterizza. Inoltre luci e colori, mostre anche a tema quali Natale in Vetrina e concerti natalizi opportunamente programmati dall’Amministrazione Comunale si svolgono in tutto il periodo.


 
La lista dei presepi in mostra (molti ad ingresso gratuito), luoghi e orari, potete visualizzarla qui.

 

 

Il Blog di Catania coglie l’occasione per augurare Buone Feste ai suoi lettori!


Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 21 Dicembre

FRATELLI LA STRADA LIVE – CABARET/MUSICA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

HONEYBIRD & THE BIRDIES LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RODIN – SCENARIO DANZA
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Sabato 22 Dicembre

LETTURE DI NATALE
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

COME PER GIOCO – TEATRO (fino al 23 Dicembre)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

THE SMITHS 30TH ANNIVERSARY 1982/2012 – SPECIAL GUEST MIKE JOYCE
Zo, piazzale Asia, 6 / Catania


Domenica 23 Dicembre

SALVATORE. FAVOLA TRISTE PER VOCE SOLA – TEATRO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

L’ESERCITO DELLA SPERANZA – MOSTRA SCULTURE TERAPEUTICHE (ingresso gratuito/fino al 7 Gennaio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

LE ORIGINI DELLA VITA SULLA TERRA E NELL’UNIVERSO
Herborarium Museum, via Crociferi, 16/ Catania





Le Strade del Barocco – Alla scoperta del barocco catanese

images.jpgVi inoltriamo l’iniziativa Le Strade del Barocco mirata a far conoscere la Catania barocca attraverso un itinerario per apprenderne la storia e le storie legate ad essa.

In occasione delle prossime festività natalizie, Alchimie d’Arte propone un affascinante itinerario in città, alla scoperta di Via Crociferi.
Un suggestivo percorso che partendo dall’età greca e passando per la storia di Catania nel Medioevo, giungerà sino al tardo barocco tra marmi policromi, stucchi dorati e splendidi dipinti. Si racconterà di artisti e scalpellini, antiche leggende, ordini cavallereschi e badie benedettine. __e13460.jpg
Durante il tour, eccezionalmente, sarà visitabile anche la chiesa di San Benedetto, gioiello del barocco. Al suo interno, oltre ai preziosi affreschi e al pregevole pavimento marmoreo risalente al Seicento, si potrà ammirare un presepe artistico curato dalle suore benedettine. 
Le visite, della durata di circa un’ora, si svolgeranno ogni 30 minuti secondo il seguente calendario:
venerdì 14 e 21 dicembre ore 16.00-18.00
sabato 15 e 22 dicembre ore 10.00- 12.00
Per rendere più efficiente il servizio è consigliata la prenotazione: 340 0663011 – info@alchimiedarte.com