Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 14 Dicembre

VINICIO CAPOSSELA LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela Km 69 / Catania

AETNACON 2012 (ingresso gratuito)
Città della Scienza, via Scuto Costarelli / Catania

XU ZHONG DIRIGE BEETHOVEN E STRAUSS (fino al 15 Dicembre)
349 Eat Drink Event, Vecchia D 16 / Catania


Sabato 15 Dicembre

LE STORIE INFINITE – CIRCOLO DEI LETTORI (ingresso gratuito)
Tempolibro Libreria dei Ragazzi, via S. Euplio 20/22 / Catania

NOVELLE ORIENTALI – MOTOMIMETICO
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

NERVI – ALTERNATIE/INDIE
La Chiave Nera, via Landolina, 68/70 / Catania


Domenica 16 Dicembre

DOXY JAZZ QUARTET LIVE (ingresso gratuito)
Rolling Catania, via Coppola, 8-10 / Catania

VIE DIAXASSO: LA VITA CI MESCOLA – ESPOSIZIONE (fino al 3 Gennaio)
Centro Voltaire, via Scuto, 19 / Catania

VISIONARIA LAPSUS SELECTION – SELEZIONE VIDEO E MUSICHE VINTAGE (ingresso gratuito)
La Jabena, via Sant’Elena, 13-15 / Catania





Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 7 Dicembre

PREMIO MAUGERI-AMENANO D’ARGENTO (ingresso gratuito)
Teatro Abc, via Pietro Mascagni, 92 / Catania

1+1=TRE – TEATRO
Teatro Guido Leontini, via Duca degli Abbruzzi, 6 / Catania

WOODSTOCK ROCK PARTY + LAMBRUSCO&POPCORN LIVE (ingresso gratuito)
349 Eat Drink Event, Vecchia D 16 / Catania


Sabato 8 Dicembre

CRISTINA DONÀ LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela km 69 / Catania

CUT LIVE (ingresso gratuito)
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LO SCHIACCIANOCI
Teatro Metropolitan, corso S. Euplio, 23 / Catania


Domenica 9 Dicembre

POP-HARD OVVERO NON SONO ANDY WARHOL – ESPOSIZIONE COLLAGE (ingresso gratuito/fino al 30 Gennaio)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

FOLLIE DEL VAUDEVILLE – TEATRO
Piccolo Teatro di Catania, via Ciccaglione, 29 / Catania

CAPPUCCETTO ROSSO – TEATRO
Teatro Piscator, via Sassari, 116 / Catania





Ute Müller – La prima mostra in Italia

arte, mostra, personale, ute muller, prima data italiana, eventi, tempo liberoInaugurata il 27 ottobre e in esposizione fino al 30 dicembre, la prima personale in Italia di Ute Müller presso la Galleria Collicaligreggi.

Figura emergente dell’effervescente scena viennese rappresentata da artisti che da diverse angolazioni affrontano questioni estetiche ricercandone i principi nella quotidianità, un pensare e un agire profondamente radicati alla vita.

La Müller in occasione della mostra siciliana presenta nuovi lavori e analizza la relazione tra l’arte astratta e la vita reale esaminando il rapporto tra spazio pittorico e spazio umano. L’insieme delle opere allestite in galleria – dipinti, strutture architettoniche, elementi scultorei – definisce un luogo all’interno del quale lo spettatore viene subito catturato dalla bellezza di una pittura che fonda le sue origini nella storia dell’astrazione novecentista. Ma è solo un’enfasi, un attimo rubato alla passione, subito dopo messo in crisi da una più attenta e critica osservazione, palesando in ciò l’attitudine dell’artista viennese di mettere in discussione e minare tale tradizione.

I dipinti, elementi catalizzanti e fulcro dell’installazione, sono apparenti monocromi (virano dal grigio al blu) che lentamente svelano i diversi livelli di pittura in essi contenuti. Gli elementi scultorei sapientemente allestiti in prossimità dei dipinti, suggeriscono differenti punti di vista che consentono di definire frammenti di spazio, risolti solo nel rapporto che l’opera stabilisce con l’occhio, inizialmente spaesato e incuriosito, di chi li guarda.

Lo spettatore si confronta con processi frammentari e individua diverse “vedute” che come ponteggi costruttivisti fatti di linee guida dello sguardo, orientano il suo vedere rispetto a uno spazio pittorico apparentemente illeggibile.

I suoi dipinti sono in sospensione tra stabilità e volatilità, sono opere in cui sono evidenti più livelli di pittura, autonomi, disposti a fianco a fianco, in grado di influenzare il viaggio dello spettatore all’interno dello spazio pittorico. Un gioco poli-prospettico nel quale si intrecciano tutte le istanze dell’illusorio e del reale, in cui poesia e narrazione trovano il giusto equilibrio rispetto a necessità più fisiche, concrete, un luogo in cui l’uomo rimane il punto di riferimento centrale in sospensione tra illusione e realtà.

 

 




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 30 Novembre

IL CLANDESTINO
ZO, piazzale Asia, 6 / Catania

MADE IN ITALY 2012 – ZIBBA&ALMALIBRE LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

ROCK THERAPY + LA FAME DI CAMILLA + SICKNESS + GENERAL LEY LIVE
Barbaradiscolab, vicolo Flavio Gioia, 16 / Catania


Sabato 1 Dicembre

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE – CON LEO GULLOTTA (fino al 16 Dicembre)
Teatro Verga, via Fava, 35 / Catania

ROSA, LA CANTATRICE DEL SUD – OMAGGIO A ROSA BALISTRERI (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via del Vecchio Bastione, 9 / Catania

PITTORICA MENTE DONNA – MOSTRA ANTOLOGICA (ingresso gratuito/fino al 6 Gennaio)
Le Ciminiere, viale Africa, 12 / Catania


Domenica 2 Dicembre

OVO LIVE (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

PULP MUSICA CINE SHOW: SPUN (ingresso gratuito)
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

GIORNATA DELL’ARTE E DELLA CREATIVITÀ – MERCATINO DI NATALE
L’Anfora delle Arti, via Vittorio Veneto, 190 / Catania





Mercatino Natalizio… in riva al mare

14190_big-mercatino-natale-salisburgo.jpgSe si pensa ai mercatini natalizi sicuramente si pensa alla neve e al freddo. Nei prossimi giorni assisteremo invece ad un originale mercatino natalizio… in riva al mare! 

L’Associazione Culturale Fantasticheria, organizza per i giorni 8-9 dicembre 2012 un caratteristico Mercatino Natalizio, che sarà allestito ad Acitrezza in Piazza Giovanni Verga e lungo la scalinata accanto alla piazza di Via Arc. De Maria dove è ubicato il Museo Casa del Nespolo.

mercatini di Natale sono amati e visitati per la loro grande vitalità, ingegno e fantasia rappresentata; una vetrina sul ricco mondo dell’imprenditoria, uno spaccato sulla produzione dell’artigianato artistico locale, delle tante prelibatezze gastronomiche ed articoli da regalo.

Si esporranno articoli tradizionali, artigianali ed artistici, composizioni floreali, dolci e prodotti enogastronomici del territorio. Ci saranno momenti dedicati alle famiglie e ai più piccoli, animazione , musica e l’appuntamento dell’incontro con Babbo Natale, che seduto sul suo trono, ascolterà i desideri dei bambini e li aiuterà a scrivere la letterina. Gli Elfi, nel loro laboratorio aiuteranno tutti coloro che vorranno realizzare un piccolo lavoretto da portare a casa, mentre altri regaleranno trucchi di micro-magia.




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 23 Novembre

INSONORIZHYDE
Mr Hyde, via Santa Filomena, 30 / Catania

FRAMMENTI DEL CONTEMPORANEO ATTRAVERSO I SEGNI DELLA SCRITTURA – RASSEGNA LEGGO, PRESENTE INDICATIVO
Fermata Spuligni, via Matteotti, 1 / Zafferana Etnea (CT)

IL RITMO FEMMINILE – PARATA ARTISTICA PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE ALLE DONNE (ingresso gratuito)
via Mancini / Catania


Sabato 24 Novembre

FREDDIE MERCURY MEMORIAL DAY
Chakra Lounge, via Caff, 16 / Catania

RETRO’IT
MA, via Vela 8/9 / Catania

ORATION LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania


Domenica 25 Novembre

GLI EBREI SONO MATTI – TEATRO FORSENNATO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

KESANG MARSTRAND LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

ED – ATTITUDINE INDIE POP ANNI ’60 E ’90
La Chiave, via Landolina, 64 / Catania





Artisti in Cortile – Mercatino di Musica e Spettacolo

__e13061.jpg

Vi inoltro un’interessante iniziativa che prenderà vita nei prossimi giorni e che unisce elementi quali musica, tradizione, artigianato e creatività all’interno di un originale mercatino espositivo artistico-artigianale.

Nasce a Catania, presso la sede del MA Musica Arte sita in via Vela, l’innovativo progetto Artisti in Cortile

La rassegna di incontri inizierà con l’evento d’apertura il 28 Novembre dalle ore 20:30 all’1, coinvolgendo artisti locali ed estrosi artigiani che esporranno in una location insolita e d’effetto le loro creazioni.

La rassegna culturale si proporrà come vetrina delle emergenze artistiche catanesi, legandosi al territorio e promuovendo l’incontro tra giovani creativi e il loro riscontro con il pubblico.

Durante l’evento d’apertura, accanto all’esposizione di prodotti artigianali e manufatti artistici, si terrà una improvvisazione Carturiana, che rivisiterà l’antica tradizione siciliana in chiave moderna, offrendo agli spettatori un prodotto culturale innovativo e sorprendente.Gli ospiti della serata potranno così partecipare ad un aperitivo insolito, che offrirà loro le suggestioni di un panorama artistico catanese ancora tutto da scoprire.

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 



Expobit 2012 – Salone Internazionale dell’Innovazione Tecnologica

home2012-it.jpgDal 22 al 25 novembre presso Le Ciminiere, torna Expobit che per l’edizione numero 17 prevede l’internalizzazione trasversale, a tutte le aree tematiche che darà la possibilità alle aziende partecipanti di entrare in contatto con operatori di settore italiani ed esteri, centri di acquisto, distributori, avviare e sviluppare accordi commerciali.

Gli oltre 28.000 visitatori, (62% decisori aziendali e operatori di settore e 38% pubblico consumer) che si ritrovano ad Expobit ogni novembre sono il riconoscimento più alto dell’importanza dell’evento.

Oggi, attraverso una strategia organizzativa che, nell’individuazione dei settori di spicco e dei target di interesse, vede la collaborazione di centri universitari, istituti di  ricerca, associazioni industriali e camere di commercio, Expobit si rivela una piattaforma  specializzata di riferimento per coloro che intendono essere informati sullo stato dell’arte delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Non solo un evento espositivo ma un osservatorio privilegiato al servizio delle aziende che operano nell’area euromediterranea, che spinge gli attori del settore ICT a confrontarsi e a proporre nuove idee sui temi più attuali dell’innovazione tecnologica. La manifestazione si propone inoltre di offrire una visione completa dei settori  che la caratterizzano, un’area espositiva di  oltre 9.000 mq, accompagnata da una serie di appuntamento one-to-one fra sponsor, espositori, visitatori, terze parti.


Maggiori informazioni su www.expobit.it






Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 16 Novembre

PICCOLE STORIE PICCOLI UOMINI – SPETTACOLO TEATRALE
La Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LA JAM SESSION AI MAGAZZINI SONORI (ingresso gratuito)
Magazzini Sonori, via G. Verdi, 65 / Catania

IBLOMALDESTRI (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania


Sabato 17 Novembre

RULE OF DESCARTES
La Lomax, via Fornai, 44 / Catania

INTERNAT MON AMOUR – RASSEGNA ATTORI/AUTORI
Teatro Machiavellia, via Euplio Reina, 4 / Catania

SONI SFARDATI LIVE (ingresso gratuito)
Associazione Pasto Collettivo, via Roma, 54 / Caltagirone (CT)


Domenica 18 Novembre

PLOOTOH LIVE (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

PAOLO MEI & IL CIRCO D’OMBRE LIVE
La Chiave, via Landolina, 64 / Catania

L’ERUZIONE DELL’ETNA DEL 1669 TRA NATURA E SCIENZA
Museo dell’Erboristeria, via Crociferi, 16 / Catania





Stasera si gioca! – La Settimana del Gioco in Scatola

1352189609310_LogoStaserasiGioca.jpgIl 14 e il 18 novembre presso La Lomax (via Fornai, 44) ci si potrà sfidare giocando con quelli che sono i giochi in scatola più famosi e con i quali tutti, almeno una volta, hanno giocato.

Torna la Settimana del gioco in scatola, evento lanciato dalla Hasbro (multinazionale spacializzata in giochi in scatola), nel 2011 a livello mondiale e che grazie alla grande partecipazione ha permesso di realizzare e lanciare la seconda edizione.


Dopo il grande successo ottenuto durante la I edizione della manifestazione e grazie alla numerosa partecipazione di 100 comuni, 50 scuole, 10 università, 50 oratori, 100 pub/ludoteche, Hasbro ripropone quest’anno la II edizione della “Settimana del gioco in scatola”.
La Lomax sarà uno dei luoghi in Italia a prendere parte a questa iniziativa nei giorni 14 e 18 novembre.

Da due anni l’associazione Lomax organizza la “domenica ludica” quale appuntamento fisso per gli appassionati dei giochi da tavola e per questo motivo appoggia l’obiettivo della Settimana del gioco di riscoprire la voglia di stare insieme e riacquistare il tempo perduto al fine di trasmettere come valori principali l’aggregazione e lo svago, l’unione e il ritrovo collettivo e la sana competizione.

La “Settimana del gioco in scatola” rientra nel progetto ludico mondiale lanciato da Hasbro nell’anno 2011 e che ha riscosso grande successo anche in altre nazioni, ad esempio in Francia, dove l’evento è oggi un punto di riferimento annuale per tutte le famiglie e coinvolge innumerevoli enti.

La Hasbro, quindi, provvederà a dotare i locali aderenti al progetto dei giochi da tavola (ad esempio Monopoly, Trivial Pursuit, Taboo, etc.).


Le due giornate che si svolgeranno alla Lomax saranno documentate attraverso un report fotografico e il suo inserimento nel sito ufficiale www.staserasigioca.it , di cui si occuperà l’arbitro ufficiale.


L’ingresso è gratuito.