T’illumino d’intenso – Intensamente (a) Giarre

2842551147-3.jpg.pngTre anni fa il debutto ora diventato un appuntamento per la giornata di S. Valentino.
L’evento si svolgerà dalle ore 20 del 14 febbraio 2013 in piazza Duomo a Giarre.

T’illumino d’intenso, la celebrazione simbolica dell’amore verso gli altri e verso la vita stessa in fondo non poteva svolgersi in un giorno diverso da quello. E altrettanto simbolica e suggestiva sarà l’accensione delle lanterne per poi vederle volare in alto.


La Terza Edizione del sogno a cielo aperto giarrese ti aspetta! Nella sera di San Valentino puoi vivere l’emozione unica di illuminare il cielo con le luci dell’amore! Tutte le coppie di innamorati, gli amici, le famiglie e chiunque voglia festeggiare l’amore per la vita, lancerà la sua lanterna in cielo, all’unisono, al rintocco delle campane alle ore 20:00 in punto. 

Collaborando insieme con AVIS Giarre-Riposto, T’illumino d’Intenso 2013 vuole promuovere il concetto di AMORE per il prossimo e per la vita stessa.
Lasciati incantare da questa magia. Per San Valentino metti in luce il tuo amore!


Per info e per prenotare la tua lanterna vai su www.intensamentegiarre.it o collegati alla pagina facebook T’illumino d’Intenso.




 


#TagghilaGiarre – Evento green-social

gardening_and_social_media.pngLa nascita, il lancio, la sponsorizzazione di un evento o di un prodotto ai tempi dei social network per alcuni versi si rifà al primo prototipo di diffusione pubblicitaria (e a quanto pare quello più efficace): il passaparola. Un modello comunicativo immediato, diretto quanto il face-to-face, capace di tessere e raggiungere una fitta rete sociale.

Questo è ciò che è successo pochi giorni fa per “Tagghila”, il primo GardenParty di Giarre (in provincia di Catania).

Tutto nasce dall’appello di Rosario Emanuele Salanitri, Communication Director per Studio Agrodolce di Giarre, in cerca di un giardiniere coraggioso che potesse aiutarlo ad estirpare erbacce e spine da quello che presto diventerà uno spazio per gli amici a quattro zampe. Di lì a poco le proposte di coinvolgere la comunità avanzate da Annalisa Silingardi, Social Media Manager, hanno dato vita all’evento green-social che in poche ore ha raggiunto, grazie al passaparola, circa 1600 utenti di Facebook. Utenti che insieme hanno ridisegnato il concetto di “comunità“.

Vi lascio al comunicato rilasciato:

Si svolgerà a Giarre, il 9 Settembre 2012, dalle ore 9.00 alle ore 15.00 la manifestazione “Tagghila”, una giornata dedicata al mondo green, agli amanti della natura e degli animali. Ingresso libero.

Giarre ospiterà nella decade iniziale di Settembre il primo evento green nato interamente sul web. Grazie alla donazione di uno spazio privato e all’aiuto di cittadini e volontari sarà realizzata, in occasione della manifestazione, un’area dedicata agli amici a quattro zampe dove potranno correre, giocare e socializzare in piena libertà. La giornata consisterà in una prima parte dedicata alla pulizia e al giardinaggio degli spazi comuni ed in seguito continuerà con attività ludiche e momenti di convivialità. 

Il parco, il cui nome sarà Scondinzoland,  sarà gestito da una nascente associazione che si occuperà anche di creare un piccolo giardino con piante di particolare interesse che potrà diventare meta della collettività o degli amanti del verde.

L’apertura dello spazio ricreativo è prevista per fine Settembre, a termine dei lavori di logistica e riordino. Altre attività previste nell’ambito del progetto sono: corsi di educazione cinofila, momenti di pet therapy, giornate di socializzazione e convivialità.

Uno dei punti più innovativi della manifestazione è la sua nascita e il suo sviluppo all’interno dell’ambiente dei social media ed in particolare di Facebook. Ad idearla e concretizzarla Annalisa Silingardi (Social Media Manager) e Rosario Emanuele Salanitri (Communication Director per Studio Agrodolce Giarre).

«Usare Facebook per promuovere un evento è una pratica assoldata – dichiara Annalisa Silingardi – ma chiedere alla comunità di dedicare il proprio tempo per un bene comune, senza alcun rientro economico personale, è un obiettivo ambizioso in cui crediamo molto».

In gergo si chiama “crowfunding” ed è un processo collaborativo tipico dell’ambiente web attraverso il quale si può dare vita ad idee e progetti più diversi e disparati: dal green alla formazione, dal web project alla cucina.

«L’idea di fondo è riunire la comunità, socializzare, condividere l’amore per i propri animali, per il verde e per lo stare insieme – sostiene Rosario Salanitri – Sarà un team building ispirazionale per riscoprire il senso della parola “comunità”».  

La partecipazione all’evento è aperta e totalmente gratuita: sono previsti durante la giornata momenti musicali ed un piccolo rinfresco.

L’hashtag per seguire la manifestazione su Twitter e su Instagram è #TagghilaGiarre.

Link alla pagina dell’evento su Facebook

https://www.facebook.com/events/306279719469627/

 

Link al blog di Annalisa Silingardi con notizie sull’evento

http://caffeinainchiostroecaos.wordpress.com/2012/08/24/cambiareilmondoconisocial/

 

Link ai profili social degli organizzatori

Rosario Salanitri https://www.facebook.com/rosariosalanitri

Annalisa Silingardi  https://www.facebook.com/asi.claypool

 

Contatti:

Rosario Emanuele Salanitri (comunicazione, organizzazione e logistica) 

tel. 3313509095

rosario@studioagrodolce.com





Trenitalia sopprime 38 treni

catania,trenitalia,soppressione 38 treni,catania,taormina,giarre,agrigento,siracusaSe qualcuno l’avesse sospettato, sappia che è tutto vero: dal 29 luglio Trenitalia ha soppresso ben 38 treni, la metà di questi interessano la città di Catania e collegamenti per Giarre, Taormina, Siracusa, Caltanissetta e Agrigento. I tagli hanno colpito inoltre anche città e collegamenti da/per Palermo, Siracusa, Gela.

Tagli che rischiano di emarginare molti paesi, tra cui Pozzallo, Ispica e Scicli.

La notizia allarmante del piano di desertificazione dei trasporti siciliani lanciata dalla sezione trasporti di Cgil, Cisl e Uil, sembra invece voler passare in secondo piano con uno spostamento d’attenzione sulla velocizzazione della tratta Catania-Palermo che, secondo il piano promosso da Siciliaway, consentirebbe ai pendolari di raggiungere i due capoluoghi in due ore circa.

Ma come si traduce tutto questo in numeri?

Treni attivi sul territorio siciliano: 372 (410 prima dei tagli Treninitalia).
Posti di lavoro in meno: 500.
Finanziamento destinato dal Ministero dei Trasporti alla Sicilia nel 2012: 90 milioni (110 prima della riduzione).


Non male, vero?




Sfumature d’Arte cerca artisti per esposizione collettiva

sfumature d'arte, giarre, catania, 2012, esposizione collettiva, ciminiere, tele, sculture, artisti, eventi, danze orientali, bodypaintingL’Associazione Artistica “Sfumature d’Arte” di Giarre (provincia di Catania) organizza una mostra collettiva dal 27 Maggio al 10 Giugno presso il padiglione 5 delle Ciminiere di Catania.

Gli artisti che vorranno prendere parte all’esposizione avranno tempo fino al 14 Maggio per inviare le proprie opere. La collettiva è aperta a tutti fino ad esaurimento posti.

Un evento ricco di ospiti e partecipazioni speciali, performance di bodypainting e danze orientali.

Si può partecipare con 3 opere che siano tele e/o sculture, di dimensioni non superiori a 100×80 per la tela e 100 altezza, 50×50 base per le sculture.
Gli interessati che vogliono partecipare devono mandare via mail, una o piu foto delle opere (con relativa misura) e una breve biografia personale (utile per la stampa sulle brochure).

sfumature d'arte, giarre, catania, 2012, esposizione collettiva, ciminiere, tele, sculture, artisti, eventi, danze orientali, bodypainting

Per ulteriori informazioni e chiarimenti:
email 
 
sfumaturedarte@hotmail.it
tel. 346 6013771
pagina facebook https://www.facebook.com/profile.php?id=1485562183

 

Per la Vigilia, tutti in piazza

coral de natal.jpg

«Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi». Eppure un’altra soluzione ci sarebbe: dopo la mezzanotte, tutti fuori. Giusto il tempo di riprendersi dal cenone della vigilia e dallo scambio di pacchetti sotto l’albero. Ma anche, se volete, appena prima. Perché stasera basterà spostarsi un poco dal centro di Catania per un doppio evento: un flash mob e il giardino degli artisti. E’ l’iniziativa NataleggiarRe 2010, pensata appositamente per un pubblico di tutte le età.

Alle 19, ritrovo in piazza Duomo, a Giarre: attorno all’annuale ceppo natalizio, qualcuno distribuirà delle fiaccole e dei finti microfoni. Cosa bisogna fare? Cantare! Dalle casse verrà fuori la versione per karaoke di So this is Christmas di John Lennon. Su un maxi schermo potrete seguire le parole, ma è sempre meglio prepararsi prima. Oggi pomeriggio, impacchettando gli ultimi regali, tutti a fare le prove. Sarà il primo flash mob organizzato a Giarre, sullo stile di un evento simile che si è tenuto a Londra.

Dopo la mezzanotte, invece, ci si sposta in piazza Arcoleo. Per l’occasione, la zona sarà popolata da musicisti, pittori e attori. Ma anche installazioni grafiche e giocolieri.

[Foto di Juliana Coutinho]