Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 4 Gennaio

UN’IMPRESA DIFFICILE – TEATRO (fino al 31 Gennaio)
Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, via Euplio Reina, 4 / Catania

RICCARDO TESI E MAURIZIO GERI DUO LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

SENZA FINE – PERSONALE DI SCULTURA (fino all’11 Gennaio)
Museo Emilio Greco, piazza S. Francesco D’Assisi, 3 / Catania


Sabato 5 Gennaio

CARNIVAL MOTEL
Libreria Prampolini, via Vittorio Emanuele, 333 / Catania

SYLVIE LEWIS LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LACCIOLAND – CRE/AZIONE (fino al 6 Gennaio)
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Domenica 6 Gennaio

BIMBI & PUPI – TEATRO
Teatro dei Pupi, via Dusmet / Catania

VISIONARIA LAPSUS EPIPHANY SELECTION – PLAYS SURREAL WITCH: LE STREGHE E LE FATE (ingresso gratuito)
Glamour, via Carcaci, 11 / Catania

10° PODISTICA D’EPIFANIA STRAGIARRE
Giarre (CT)





Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 21 Dicembre

FRATELLI LA STRADA LIVE – CABARET/MUSICA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

HONEYBIRD & THE BIRDIES LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RODIN – SCENARIO DANZA
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Sabato 22 Dicembre

LETTURE DI NATALE
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

COME PER GIOCO – TEATRO (fino al 23 Dicembre)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

THE SMITHS 30TH ANNIVERSARY 1982/2012 – SPECIAL GUEST MIKE JOYCE
Zo, piazzale Asia, 6 / Catania


Domenica 23 Dicembre

SALVATORE. FAVOLA TRISTE PER VOCE SOLA – TEATRO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

L’ESERCITO DELLA SPERANZA – MOSTRA SCULTURE TERAPEUTICHE (ingresso gratuito/fino al 7 Gennaio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

LE ORIGINI DELLA VITA SULLA TERRA E NELL’UNIVERSO
Herborarium Museum, via Crociferi, 16/ Catania





Matilde Politi in concerto per l’Experia

1368787680.jpgUn concerto per l’Experia, il Centro Popolare dis-occupato violentemente pochi mesi fa, si terrà proprio il 25 aprile. Se mesi fa auspicavo un ritorno alle origini per i 99 Posse, questa volta un artista “popolare” sul serio, Matilde Politi – folk singer straordinaria – darà vita ad uno spettacolo, naturalmente gratuito, accompagnata da Doun Doun Barozzi (percussioni africane).

L’appuntamento è in Piazza Dante, domenica 25 aprile 2010 – ore 17:00 circa.

Il concerto si terrà dopo il corteo organizzato dall’ANPI (Associazione Partigiani), che prevede il concertramento alle ore 9.00 in piazza Stesicoro. Dopo il corteo si terrà in Piazza Dante un pranzo popolare.

Per informazioni

sito di Matilde Politi

blog ANPI Catania

Buster rimusicato live

BusterSherlock-Jr.jpg

Francesco Cusa “riscrive” la colonna sonora di un classico di Buster Keaton, una operazione chiamata “Solo Movie”. Giovedì 18 marzo 2010 – ore 22:30 – Arci Annexia, in viale Africa 3. Ecco la presentazione dell’artista

Poliedrico e mai scontato con difficoltà riesce ad omologarsi: Francesco Cusa musica dal vivo Sherlock Jr di Buster Keaton da Arci Annexia giovedì 18 marzo 2010. Una batteria e dei materiali audio: sullo sfondo il film di Keaton, mostro sacro del cinema muto e comico a cui tutti i più grandi comici devono qualcosa.

SOLOMOVIE, per dirla con le parole di Francesco Cusa:
“Si tratta di un lavoro di riscrittura di una nuova colonna sonora del film ‘Sherlock Jr.’ di Buster Keaton. Sono stati utilizzati materiali audio tratti dai più disparati cd della storia dello scibile musicale, talora in frammenti combinati in una sorta di composizione elettronica, talaltra in loops  e strutture cicliche volte a sottolineare l’iteratività di alcune scene. Una sorta di “audio-remix composition”  tendente più alla sottolineatura che alla sublimazione dell’opera di Keaton, dinamicamente quasi onomatopeica e didascalica, se non nell’approccio sonoro, quantomeno nel rispetto della tempistica della fenomenale azione scenica del film. L’unico strumento in scena è la batteria; essa va a giustapporsi al film sfruttando sia le ‘basi’ composte che i momenti di ‘silenzio’ appositamente concepiti, ed è l’unico elemento che tramite l’improvvisazione viene costantemente ‘influenzato’ dall’immagine filmica. In questo senso, SOLOMOVIE rappresenta un sentito omaggio alle caratteristiche qualitative delle opere di Keaton, prerogative che rendono, per certi aspetti, tali film ‘imprevedibili’”.

L’ingesso 3€ è riservato ai soci Arci

Teatro degli Orrori ai Mercati

Immagine 1114.jpgUn CONCERTONE, giorno 5 marzo, ai Mercati Generali: Teatro degli Orrori LIVE

E’ aperta la prevendita presso il circuito Box Office Sicilia per il concerto di Teatro degli Orrori venerdì 5 Marzo ai Mercati Generali.

Il Teatro degli Orrori si forma nell’inverno del 2005. All’inizio prendono parte al progetto Pierpaolo Capovilla (frontman degli One Dimensional Man), Francesco Valente (One Dimensional Man del post Dario Perissutti) e Gionata Mirai (voce e chitarra dei Super Elastic Bubble Plastic). In seguito ha poi aderito anche Giulio Favero (ex One Dimensional Man), completando la formazione. Il 6 aprile del 2007 viene pubblicato il loro primo album, intitolato Dell’impero delle tenebre.
Il gruppo ha partecipato al progetto Il paese è reale. Il 25 marzo 2009 è uscita la compilation Afterhours presentano: Il paese è reale voluta da Manuel Agnelli degli Afterhours in seguito alla loro partecipazione a Sanremo, per sostenere e promuovere le realtà indie rock della scena underground italiana, a cui il Teatro degli Orrori partecipa con una canzone dal titolo Refusenik, ispirata alle vicende degli obiettori di coscienza israeliani che rifiutano di imbracciare le armi in segno di protesta contro l’occupazione dei territori palestinesi. A distanza di due anni dal precedente “Dell’impero delle tenebre” è uscito l’album “A sangue freddo” pubblicato nuovamente dall’etichetta Tempesta Dischi. La canzone che dà il titolo all’album è dedicata a Ken Saro-Wiwa, poeta nigeriano ucciso nel 1995. L’album è stato ben accolto dalla critica e definito “meno grezzo e immediato” del precedente lavoro.

Circuito Box Office Sicilia: tel. 095-7225340. Il costo del biglietto è di 12 euro.

Qubbical PartyShot – nuovo underground catanese

qubbical.jpg

A Cubba c’è il Qubba, e domani 18 luglio, dalle 22 in poi ci sarà il Qubbical PartiShot, evento musicale da non perdere. Cubba? A Cubba – contrada alla periferia cittadina – ci sono ancora gli agrumeti e si respira un’area di campagna a due passi dalla “Città satellite” Librino. E in una antica masseria sorge Qubba, “Music Factory” che in collaborazione con Zo Centro Culture Contemporanee organizza eventi musicali estivi da non perdere. E l’evento principale di questo luglio è Qubbical PartyShot. L’ingresso costa 5 euro. Per arrivare al Qubba, seguire la mappa. Di seguito le info “promozionali” dell’evento.

Qubbical Party rappresenta il fiorire della nuova scena musicale underground catanese .
Qubbical Party unisce un pulsante indie rock da ballare e dj set infuocati
partoriti dalle teste elettroniche del crescente panorama dance presente sul nostro territorio.
Quattro live act, cinque dj set di elettronica e tre dj set indie rock
per una vetrina rappresentativa del nuovo panorama musicale indipendente catanese.

Live Bands :

3MO ( indie )
INTROVERSIA ( indie )
DYING MAYBELL ( screamo )
DOGS LIKE MY MUSIC ( Indie Dance Squad )

Djs set electro / nu – house :

DELOREAN
44 MAGNUM
JOHN LUI
RICKIE SNICE
SONNYDENJA

Djs set rock:

JUDOBOY
TRILATERAL CONNECTION

Visuals :

ROBBIE SAN

Installazioni, Performances & More :

NEON DANCERS (body art performance)
INSTALLAZIONI ( fluo decorations a cura di Jack In The Box e Jhonata Poma )
HAIRS ART by INDIVIDUAL ( hairs, merchandise, gadgets )