Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 11 Gennaio

DOWNTOWN: SUONI DAL SOTTOSUOLO (ingresso gratuito)
Magazzini Sonori, via G. Verdi, 65 / Catania

IL PARANINFO – TEATRO
Teatro Musco, via Umberto, 312 / Catania

FREE THERAPY (ingresso gratuito)
Barbaradiscolab, vicolo Flavio Gioia, 16  / Catania


Sabato 12 Gennaio

THE BLISS ACOUSTIC QUARTET LIVE (ingresso gratuito)
Mammut, via San Lorenzo, 20 / Catania

MARCO PARENTE LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RETRO’IT IT’S ONLY LOVE (ingresso gratuito fino alle 23)
MA, via Vela, 6 / Catania


Domenica 13 Gennaio

‘A FERA BIO AL MONASTERO (ingresso gratuito)
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

BIOSPELEOLOGIA: LA VITA NELLE TENEBRE
Herborarium Museum, via Crociferi, 16 / Catania

LE GESTA DEL PALADINO ORLANDO (fino al 26 Gennaio)
Libreria Prampolini, via Vittorio Emanuele, 333 / Catania 





Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 4 Gennaio

UN’IMPRESA DIFFICILE – TEATRO (fino al 31 Gennaio)
Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, via Euplio Reina, 4 / Catania

RICCARDO TESI E MAURIZIO GERI DUO LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

SENZA FINE – PERSONALE DI SCULTURA (fino all’11 Gennaio)
Museo Emilio Greco, piazza S. Francesco D’Assisi, 3 / Catania


Sabato 5 Gennaio

CARNIVAL MOTEL
Libreria Prampolini, via Vittorio Emanuele, 333 / Catania

SYLVIE LEWIS LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LACCIOLAND – CRE/AZIONE (fino al 6 Gennaio)
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Domenica 6 Gennaio

BIMBI & PUPI – TEATRO
Teatro dei Pupi, via Dusmet / Catania

VISIONARIA LAPSUS EPIPHANY SELECTION – PLAYS SURREAL WITCH: LE STREGHE E LE FATE (ingresso gratuito)
Glamour, via Carcaci, 11 / Catania

10° PODISTICA D’EPIFANIA STRAGIARRE
Giarre (CT)





Legatoria artigianale – Il workshop

7123_145963711266_6812715_n.jpgTra pochi giorni potrete partecipare ad un interessante laboratorio per apprendere le tecniche di rilegatura e di creazione, tramite strumenti specifici, di quaderni, ricettari e taccuini partendo dall’iniziale piegatura della carta, la cucitura e via via tutte le fasi per la realizzazione finale del prodotto.

Vuoi imparare a realizzare libri, taccuini e quaderni? Ecco un workshop pensato per imparare a crearli. Il primo appuntamento martedì 8 gennaio 2013 presso l’Ex Monastero dei Benedettini.

Legatoria artigianale è un laboratorio a cura di Simona Inserra, dedicato agli adulti. Prevede un ciclo di quattro incontri, di tre ore ciascuno. Ciascun partecipante conoscerà gli strumenti, i materiali e le tecniche per la manifattura di quaderni, taccuini da viaggio e ricettari. Dalla piegatura della carta alla composizione dei fascicoli, alla cucitura e rilegatura, si imparerà a realizzare i modelli proposti utilizzando carta riciclata, cartone, pelli e tessuti.

Il primo appuntamento è martedì 8 gennaio 2013 alle ore 14:30.

I posti sono limitati, è dunque consigliata la prenotazione. Il posto si considera prenotato solo dopo il pagamento della quota, effettuato presso Officine Culturali tre giorni prima la data prenotata.
Il laboratorio verrà attivato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni, e per conoscere le date dei laboratori, è possibile contattare la segreteria di Officine Culturali al consueto indirizzo email info@officineculturali.net o ai numeri di telefono 095.7102767 | 334.9242464 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 oppure visitare il sito www.officineculturali.net


 




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 21 Dicembre

FRATELLI LA STRADA LIVE – CABARET/MUSICA (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

HONEYBIRD & THE BIRDIES LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

RODIN – SCENARIO DANZA
Scenario Pubblico, via Teatro Massimo, 16 / Catania


Sabato 22 Dicembre

LETTURE DI NATALE
Ex Monastero dei Benedettini, piazza Dante / Catania

COME PER GIOCO – TEATRO (fino al 23 Dicembre)
Teatro del Canovaccio, via Gulli, 12 / Catania

THE SMITHS 30TH ANNIVERSARY 1982/2012 – SPECIAL GUEST MIKE JOYCE
Zo, piazzale Asia, 6 / Catania


Domenica 23 Dicembre

SALVATORE. FAVOLA TRISTE PER VOCE SOLA – TEATRO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

L’ESERCITO DELLA SPERANZA – MOSTRA SCULTURE TERAPEUTICHE (ingresso gratuito/fino al 7 Gennaio)
Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele, 121 / Catania

LE ORIGINI DELLA VITA SULLA TERRA E NELL’UNIVERSO
Herborarium Museum, via Crociferi, 16/ Catania





Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 7 Dicembre

PREMIO MAUGERI-AMENANO D’ARGENTO (ingresso gratuito)
Teatro Abc, via Pietro Mascagni, 92 / Catania

1+1=TRE – TEATRO
Teatro Guido Leontini, via Duca degli Abbruzzi, 6 / Catania

WOODSTOCK ROCK PARTY + LAMBRUSCO&POPCORN LIVE (ingresso gratuito)
349 Eat Drink Event, Vecchia D 16 / Catania


Sabato 8 Dicembre

CRISTINA DONÀ LIVE
Mercati Generali, SS 417 per Gela km 69 / Catania

CUT LIVE (ingresso gratuito)
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

LO SCHIACCIANOCI
Teatro Metropolitan, corso S. Euplio, 23 / Catania


Domenica 9 Dicembre

POP-HARD OVVERO NON SONO ANDY WARHOL – ESPOSIZIONE COLLAGE (ingresso gratuito/fino al 30 Gennaio)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

FOLLIE DEL VAUDEVILLE – TEATRO
Piccolo Teatro di Catania, via Ciccaglione, 29 / Catania

CAPPUCCETTO ROSSO – TEATRO
Teatro Piscator, via Sassari, 116 / Catania





Ute Müller – La prima mostra in Italia

arte, mostra, personale, ute muller, prima data italiana, eventi, tempo liberoInaugurata il 27 ottobre e in esposizione fino al 30 dicembre, la prima personale in Italia di Ute Müller presso la Galleria Collicaligreggi.

Figura emergente dell’effervescente scena viennese rappresentata da artisti che da diverse angolazioni affrontano questioni estetiche ricercandone i principi nella quotidianità, un pensare e un agire profondamente radicati alla vita.

La Müller in occasione della mostra siciliana presenta nuovi lavori e analizza la relazione tra l’arte astratta e la vita reale esaminando il rapporto tra spazio pittorico e spazio umano. L’insieme delle opere allestite in galleria – dipinti, strutture architettoniche, elementi scultorei – definisce un luogo all’interno del quale lo spettatore viene subito catturato dalla bellezza di una pittura che fonda le sue origini nella storia dell’astrazione novecentista. Ma è solo un’enfasi, un attimo rubato alla passione, subito dopo messo in crisi da una più attenta e critica osservazione, palesando in ciò l’attitudine dell’artista viennese di mettere in discussione e minare tale tradizione.

I dipinti, elementi catalizzanti e fulcro dell’installazione, sono apparenti monocromi (virano dal grigio al blu) che lentamente svelano i diversi livelli di pittura in essi contenuti. Gli elementi scultorei sapientemente allestiti in prossimità dei dipinti, suggeriscono differenti punti di vista che consentono di definire frammenti di spazio, risolti solo nel rapporto che l’opera stabilisce con l’occhio, inizialmente spaesato e incuriosito, di chi li guarda.

Lo spettatore si confronta con processi frammentari e individua diverse “vedute” che come ponteggi costruttivisti fatti di linee guida dello sguardo, orientano il suo vedere rispetto a uno spazio pittorico apparentemente illeggibile.

I suoi dipinti sono in sospensione tra stabilità e volatilità, sono opere in cui sono evidenti più livelli di pittura, autonomi, disposti a fianco a fianco, in grado di influenzare il viaggio dello spettatore all’interno dello spazio pittorico. Un gioco poli-prospettico nel quale si intrecciano tutte le istanze dell’illusorio e del reale, in cui poesia e narrazione trovano il giusto equilibrio rispetto a necessità più fisiche, concrete, un luogo in cui l’uomo rimane il punto di riferimento centrale in sospensione tra illusione e realtà.

 

 




Gli appuntamenti del fine settimana

Venerdì 23 Novembre

INSONORIZHYDE
Mr Hyde, via Santa Filomena, 30 / Catania

FRAMMENTI DEL CONTEMPORANEO ATTRAVERSO I SEGNI DELLA SCRITTURA – RASSEGNA LEGGO, PRESENTE INDICATIVO
Fermata Spuligni, via Matteotti, 1 / Zafferana Etnea (CT)

IL RITMO FEMMINILE – PARATA ARTISTICA PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE ALLE DONNE (ingresso gratuito)
via Mancini / Catania


Sabato 24 Novembre

FREDDIE MERCURY MEMORIAL DAY
Chakra Lounge, via Caff, 16 / Catania

RETRO’IT
MA, via Vela 8/9 / Catania

ORATION LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania


Domenica 25 Novembre

GLI EBREI SONO MATTI – TEATRO FORSENNATO (ingresso gratuito)
Teatro Coppola, via Del Vecchio Bastione, 9 / Catania

KESANG MARSTRAND LIVE
Lomax, via Fornai, 44 / Catania

ED – ATTITUDINE INDIE POP ANNI ’60 E ’90
La Chiave, via Landolina, 64 / Catania





Artisti in Cortile – Mercatino di Musica e Spettacolo

__e13061.jpg

Vi inoltro un’interessante iniziativa che prenderà vita nei prossimi giorni e che unisce elementi quali musica, tradizione, artigianato e creatività all’interno di un originale mercatino espositivo artistico-artigianale.

Nasce a Catania, presso la sede del MA Musica Arte sita in via Vela, l’innovativo progetto Artisti in Cortile

La rassegna di incontri inizierà con l’evento d’apertura il 28 Novembre dalle ore 20:30 all’1, coinvolgendo artisti locali ed estrosi artigiani che esporranno in una location insolita e d’effetto le loro creazioni.

La rassegna culturale si proporrà come vetrina delle emergenze artistiche catanesi, legandosi al territorio e promuovendo l’incontro tra giovani creativi e il loro riscontro con il pubblico.

Durante l’evento d’apertura, accanto all’esposizione di prodotti artigianali e manufatti artistici, si terrà una improvvisazione Carturiana, che rivisiterà l’antica tradizione siciliana in chiave moderna, offrendo agli spettatori un prodotto culturale innovativo e sorprendente.Gli ospiti della serata potranno così partecipare ad un aperitivo insolito, che offrirà loro le suggestioni di un panorama artistico catanese ancora tutto da scoprire.

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 



Magma – Mostra del Cinema breve

palla.jpgMagma – Mostra del Cinema breve sarà in programma dal 29 novembre al 1 dicembre presso il Multisala Margherita di via Cavour, ad Acireale.
Il festival giunto alla sua XI edizione vedrà come presidente la regista Roberta Torre e altri illustri nomi a comporre la giuria il cui compito sarà quello di giudicare 15 di 32 opere selezionate per il concorso.
Amanti del cinema, appassionati e curiosi, non perdetevi questo appuntamento!

Il meglio dei cortometraggi prodotti negli ultimi due anni a livello mondiale va in scena dal 29 novembre al 1 dicembre ad Acireale con l’undicesima edizione di Magma – Mostra di Cinema breve.
 
Tra le 576 opere iscritte, provenienti da 45 paesi, le 32 selezionate animeranno il concorso (articolato nelle sezioni narrativo, documentario, sperimentale e animazione) e 15 di esse saranno presentate in sala dagli autori.
 
 
Due sezioni speciali fuori concorso saranno dedicate ad altrettanti festival europei d’avanguardia. Si tratta di Off Plus Camera (Cracovia), che sarà presentato dalla direttrice del festival Ania Trzebiatowska e del Leeds International Film Festival (Gran Bretagna). Quest’ultimo, il prossimo 12 novembre, presenterà a sua volta una selezione di cortometraggi vincitori delle ultime edizioni di Magma. Si tratta di uno dei più grandi eventi cinematografici del Regno Unito, che si svolge a Leeds, principale città dello Yorkshire, e vanta 26 anni di storia e ben 18 giorni di programmazione.
 
La giuria sarà presieduta dalla regista Roberta Torre e composta dal Direttore Responsabile della testata Coming Soon Television Adriano Amidei Migliano, l’attrice Sandra Ceccarelli, il Direttore Artistico del Leeds International Film Festival Chris Fell e il Direttore Responsabile del mensile di critica cinematografica Duellanti, Marco Toscano.
 
In undici anni di programmazione, Magma ha sempre puntato sul cortometraggio come un formato non subordinato al lungo, un luogo privilegiato di sperimentazione e intensità narrativa, tecnica, linguistica. Obiettivo dell’Associazione Culturale Scarti, che organizza l’evento, è ribaltare la logica prevalente non solo in molti festival e rassegne del genere, ma anche nel senso comune e addirittura tra gli addetti ai lavori, che riduce il corto a una sorta di prova a cui il filmaker si sottopone in vista del film lungo. L’alta qualità delle opere in concorso a Magma mette in luce un mondo in cui il corto è una forma di espressione che si affianca al lungometraggio e rappresenta una possibilità espressiva di cui molti registi, soprattutto stranieri, continuano a servirsi con passione nel corso della loro intera vita creativa.
 
Magma 2012 è realizzato con il contributo di Mibac – Direzione generale per il cinema, Sensi Contemporanei, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission.

Ulteriori informazioni su www.magmafestival.org





Stasera si gioca! – La Settimana del Gioco in Scatola

1352189609310_LogoStaserasiGioca.jpgIl 14 e il 18 novembre presso La Lomax (via Fornai, 44) ci si potrà sfidare giocando con quelli che sono i giochi in scatola più famosi e con i quali tutti, almeno una volta, hanno giocato.

Torna la Settimana del gioco in scatola, evento lanciato dalla Hasbro (multinazionale spacializzata in giochi in scatola), nel 2011 a livello mondiale e che grazie alla grande partecipazione ha permesso di realizzare e lanciare la seconda edizione.


Dopo il grande successo ottenuto durante la I edizione della manifestazione e grazie alla numerosa partecipazione di 100 comuni, 50 scuole, 10 università, 50 oratori, 100 pub/ludoteche, Hasbro ripropone quest’anno la II edizione della “Settimana del gioco in scatola”.
La Lomax sarà uno dei luoghi in Italia a prendere parte a questa iniziativa nei giorni 14 e 18 novembre.

Da due anni l’associazione Lomax organizza la “domenica ludica” quale appuntamento fisso per gli appassionati dei giochi da tavola e per questo motivo appoggia l’obiettivo della Settimana del gioco di riscoprire la voglia di stare insieme e riacquistare il tempo perduto al fine di trasmettere come valori principali l’aggregazione e lo svago, l’unione e il ritrovo collettivo e la sana competizione.

La “Settimana del gioco in scatola” rientra nel progetto ludico mondiale lanciato da Hasbro nell’anno 2011 e che ha riscosso grande successo anche in altre nazioni, ad esempio in Francia, dove l’evento è oggi un punto di riferimento annuale per tutte le famiglie e coinvolge innumerevoli enti.

La Hasbro, quindi, provvederà a dotare i locali aderenti al progetto dei giochi da tavola (ad esempio Monopoly, Trivial Pursuit, Taboo, etc.).


Le due giornate che si svolgeranno alla Lomax saranno documentate attraverso un report fotografico e il suo inserimento nel sito ufficiale www.staserasigioca.it , di cui si occuperà l’arbitro ufficiale.


L’ingresso è gratuito.