Una inchiesta collettiva per Catania

speculation.jpgUna sfida in sette giorni partita da Step1: scrivere un dossier su un argomento catanese per fare un’unica grande inchiesta su Catania. Partita giorno 22, la sfida si è conclusa ieri: in realtà sono stati 6 giorni, tutti di folle corsa per arrivare alla termine, il 31 gennaio, con dell’ottimo materiale. Il risultato lo potete vedere in questa pagina, creata anche questa apposta per l’occasione. All’inchiesta collettiva, dato che hanno risposto in 11 all’appello, è stato dato il nome ELEVEN catania.

Gli argomenti? Si parla «della Catania dei quartieri e degli sgomberi forzati, della Catania illegale e mafiosa, della Catania generosa e forte dei volontari, della Catania che non ha perso il coraggio dell’antiracket. Della Catania da amare e da odiare.», citando le parole di Rosa Maria Di Natale, famosa giornalista catanese che ha coordinato questo progetto.

Vi lascio alla lettura, alla visione, all’ascolto di questo concentrato di catanesità. Buon ELEVEN.