Teatro nel teatro: va in scena la vita di Molière

Molière_-_Nicolas_Mignard_(1658).jpgCortigiane, giullari, attori e amanti. La Sala Magma (via Adua, 3), per due fine settimana consecutivi, ci propone Molière, la rappresentazione teatrale degli ultimi dieci anni di vita del drammaturgo francese, dal 1662 al 1673.

Attraverso un percorso di introspezione e di indagine della creatività artistica,  la scena è popolata dalle figure che hanno accompagnato l’ultima parte di vita del genio del teatro francese. La sua compagna e attrice matura, Madeleine Béjart, i colleghi-attori della compagnia, la sua amante dalle relazioni familiari incerte. Sullo sfondo, il re Luigi XIV e la sua corte, insieme all’arcivescovo di Parigi, Pierre Charron, che movimenta la trama con i suoi piani contro Molière.

Una rappresentazione, quella della Sala Magma, di continuo meta teatrale: attori che recitano altri attori, opere nell’opera, pubblico sopra e sotto al palco.

La vita di Molière andrà in scena questo e il prossimo fine settimana: venerdì (21-28 gennaio) e sabato (22-29 gennaio)in due spettacoli, alle 18 e alle 21. Mentre domenica (23 e 30) in un’unica soluzione alle 18. E’ necessario però prenotare, chiamando a questi numeri: 095 2500158, 349 8158615, 329 4125344 e 349 8465363.

[Foto: Molière in un ritratto di Nicolas Mignard]

Teatro nel teatro: va in scena la vita di Molièreultima modifica: 2011-01-21T10:53:57+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento