Donne e pubblicità: ancora 8 marzo a Scienze Politiche

donna-offerta-speciale.jpgDomani sul quotidiano cittadino La Sicilia in molti aspettano già l’intervista a Sergio Corsaro, il parrucchiere catanese che avrebbe conosciuto e aiutato – secondo alcuni era il fidanzato – Ruby, la ragazza marocchina più nota delle cronache del momento.

Mentre al bar si leggerà di 4 possibili milioni di euro da lei ricevuti in regalo in cambio della partecipazione ai festini di Arcore, all’Università si parlerà sempre di donne. Come per Ruby, si discuterà di come la loro figura viene trattata dai mezzi di comunicazione, dai giornali alla tv.

Domani alle 9, nell’aula magna della facoltà di Scienze Politiche (via Vittorio Emanuele II, 49) alcune docenti etnee terranno l’incontro Corpi e immagini di donne. Coordinato dalla professoressa Rita Palidda, interverranno Simona Laudani e Graziella Priulla, che mostrerà una rassegna di manifesti pubblicitari raffiguranti figure femminili nei loro diversi ruoli: dalle madri perfette delle pubblicità di biscotti alle bellezze sdraiate sui cofani di nuove scintillanti macchine sportive. Nel corso della mattinata verrà poi proiettato il documentario di Lorella Zanardo Il corpo delle donne.

[Foto: un’immagine della locandina dell’incontro di domani Corpi e immagini di donne]

Donne e pubblicità: ancora 8 marzo a Scienze Politicheultima modifica: 2011-03-14T22:34:23+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento