La ciliegia dell’Etna conquista il marchio Dop

CiliEtna4.jpgLa notizia è proprio di questi giorni, la ciliegia dell’Etna conquista il marchio Dop (Denominazione d’Origine Protetta).

La decisione della Commissione Europea apre nuovi orizzonti per i commercianti etnei che potranno sfruttare il titolo d’eccellenza per esordire nei mercati esteri.

Negli ultimi anni grazie al gradimento crescente, molti agricoltori hanno investito sulla coltivazione di ciliegi utilizzando spesso terreni incolti o abbandonati.

Secondo le ultime indagini del 2010, gli ettari coltivati sono circa 1000 per una produzione lorda vendibile pari a 3000 tonnellate di ciliegie (il 2,5% della produzione nazionale) per 600 mila euro di fatturato di produzione.

A guadagnare il marchio Dop sono le varietà Napoleone, Maiolina e Mastrantoni che fanno della ciliegia dell’Etna un prodotto di nicchia, di qualità elevata, color rosso brillante.


La ciliegia dell’Etna conquista il marchio Dopultima modifica: 2011-12-28T07:01:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento