Artigianato locale alla Fiera dello Jonio

Presentata ufficialmente il 6 Settembre alla Sala Giunta del palazzo di città, la Fiera dello Jonio edizione 2012 conta oltre 200 stand di artigianato e prodotti tipici. La fiera iniziata il 7, sarà presente (ad ingresso gratuito) fino al 17 Settembre nello spiazzale dell’area COM sito in Corso Italia. A differenza degli altri anni, è il primo anno che viene utilizzata quest’area per la Fiera, negli precedenti infatti la manifestazione si è svolta a Piazza Indirizzo e nella Villa Belvedere che, per lavori di riqualificazione del verde cittadino, è da settimane un cantiere a cielo aperto.

Alla presentazione ufficiale, presenti il sindaco Nino Garozzo e il vicesindaco Mario Pavone.

 

La fiera dello Jonio è una delle più antiche e importanti fiere siciliane. Nasce nei primissimi anni ’30 dalla esperienza secolare della Fiera Franca che si svolgeva nel territorio delle Aci per il baratto dei prodotti dell’Etna.
Oggi la fiera dello Jonio sulla scorta dell’esperienza acquisita e dimostrata , si propone come una “borsa” di idee produttive dove è possibile esporre prodotti provenienti da tutto il mondo con particolare attenzione verso l’artigianato, quello siciliano principalmente.
L’edizione 2012 si svolge in Corso Italia dal 7 Settembre al 17 Settembre.






Catania Industriale – L’industria catanese dall’800 ad oggi

Industry.jpgCatania per buona parte del Novecento ha rappresentato per tutto il Meridione uno snodo importantissimo per il commercio e l’incremento industriale. Moltissimi i centri produttivi che hanno dato vita ad attività commerciali.

Ai giorni nostri sembra strano, eppure Catania con questo passato glorioso si aggiudicò l’appellativo “Milano del sud“. Diverse le attività fiorenti dell’epoca: da quella agroalimentare (agrumi, liquirizia) a quella tessile, da quella dell’arredamento a quella della pietra lavica e dello zolfo.

Per omaggiare la città e il settore economico che ha contribuito alla nostra storia, il dott. Vincenzo Romeo ha curato la mostra “Catania Industriale” presso la sala di lettura della Biblioteca Regionale Universitaria Giambattista Caruso. 8213.jpg

Avrete l’occasione di conoscere la storia dell’industria catanese a partire dall’ultimo ventennio dell’Ottocento fin quasi ai giorni nostri attraverso documenti della stampa periodica. 
Un viaggio nel tempo e nella storia della nostra città.

L’esposizione, inaugurata il 30 marzo, resterà aperta fino al 30 Aprile.