DJ PERCH al Clone Zone

Grande appuntamento venerdì 12 febbraio al Clone Zone di Catania: dalle 23.00 in poi Dj Perch, pioniere del Digital Dub, fondatore e ispiratore degli Zion Train, è la guest star della serata Dub Club dedicata alla musica dub in tutte le sue sfaccettature al Clone Zone di Catania. Oltre a Dj Perch, suoneranno DuDub, Etnafari Crew, Progetto 23 e Substrate. L’ingresso costa 5€ fino a mezzanotte, 8€ dopo.

1 sala:

+ warm up Etnafari crew dance hall reggae

+ Dudub elctro dub

+ Dj Perch roots – digital dub

2 sala:

+ Etnafari dub, dubstep, jungle

+ Progetto 23 beat box

+ Substrate drum’n’bass

 

Manipolatore di suoni e conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per i suoi djset e la sua creatività, DJ PERCH in Italia è conosciuto e stimato anche grazie alle sue collaborazione con i 99Posse, gli Almamegretta e gli Al Mukawama band formata insieme a O’Zulu dei 99Posse.

Ma il suo nome resta indissolubilmente legato agli Zion Train, protagonisti del movimento underground nato in Inghilterra negli anni ’90, vengono considerati da pubblico e critica i pionieri del Digital Dub, un dub che si mescola a sonorità techno e trance con bassi reggae. I loro show dal vivo destano interesse anche grazie ai missaggi, ai tagli e alle scomposizioni ritmiche live di Dj Perch.

Nel 2007 la band ha viaggiato in lungo e in largo per il pianeta, dal Messico al Brasile agli Stati Uniti al Giappone e ovviamente l’Europa per promuovere l’ultimo loro disco “Live as one” prodotto dalla Universal Egg. Nel 2008 a Kingston in Jamaica il disco ha vinto i Reggae Grammy come “miglior album dub”. Nel settembre del 2009 è uscita una versione remixata di Live As One, dove artisti e produttori provenienti da diversi angoli del globo hanno rimescolato i suoni degli Zion Train.

Il Clone Zone è in VIA SCUTO COSTARELLI, 83 – CATANIA