Una serata astrofisica a quasi 2mila metri d’altezza

osservatorio astrofisico di catania.jpg

Avete impegni per domani sera? Potreste ritrovarvi a 1750 metri di altezza, sul vulcano più grande d’Europa, l’Etna. O, come la chiamiamo qui, a muntagna.

Martedì 14 settembre l’Osservatorio astrofisico di Catania ha deciso di fare un regalo a tutti gli amanti del cielo: sarà possibile visitare gratuitamente la sede “Mario Girolamo Fracastoro”, uno dei dodici osservatori italiani.

Bisognerà prima aspettare il favore del buio, per cui ci saranno tre cicli di visite: alle 19:30, alle 20:15 e alle 21. Dopo di che, fine del sogno, si torna a guardare a terra.

Per chi volesse approfittarne, è necessario registrarsi inviando una mail all’indirizzo divulgazione@oact.inaf.it, specificando il nome, per quante persone intendete prenotare (massimo otto), il turno che preferite (indicando due scelte) e un recapito telefonico. La prenotazione verrà confermata sempre tramite mail.

(L’Osservatorio catanese, foto di Inaf – Istituto Nazionale di Astrofisica)