Documentaristi crescono: a Catania parte ESoDoc

esodoc_-_european_social_documentary_24_20100413_1531669772.jpgDa Bolzano a Catania, con chilometri di pellicola. Dal 2 al 4 ottobre sarà ESoDoc (European Social Documentary) a unire i due estremi dell’Italia: un workshop itinerante sul documentario sociale, con partecipanti e progetti provenienti da tutta Europa, che concluderà le sue tre sessioni nel capoluogo etneo.

Seminari con i maggiori esperti internazionali, incontri con i produttori e tanto studio. Ma anche un modo per conoscersi e confrontarsi con giovani appassionati del genere documentaristico. Tra nuovi media e tradizione.

Il workshop è organizzato dalla scuola di documentario, tv e nuovi media Zelig di Bolzano e, considerata la sua vocazione internazionale, si svolge in inglese. Anche la location merita un salto: l’Hotel Emmaus di Zafferana Etnea, sulle pendici orientali del vulcano.

Per chi volesse partecipare è necessario affrettarsi. Restano pochissimi posti liberi.

[Foto di Thomas – ESoDoc]

Pecha-Kucha Night – Catania Volume #6

pknight6ct.jpgPecha-Kucha Night è un incontro in cui artisti e professionisti del mondo della creatività hanno la possibilità di condividere fra loro e col pubblico il proprio lavoro e le proprie idee. La prossima PKN a Catania si svolgerà il 6 ottobre presso il Centro Culturale Zo alle 21.00. Questa volta però accanto agli artisti visuali, agli architetti, ai grafici, ci sarà anche la testimonianza dei volontari LILA, la Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS. Verrà mostrato il viaggio attraverso il mondo della prostituzione delle unità di strada, con la ricerca di contatto, la costruzione del rapporto di fiducia. Una bella storia da sentir raccontare, e un’occasione per una chiaccherata con artisti di ogni tipo, per comprendere di più il loro lavoro e ampliare le proprie conoscenze.